CaffeiNA – L’aroma di Napoli in mostra a Palazzo Venezia

Una mostra nata sulla scia di una serie di esposizioni che nei mesi scorsi hanno visto protagonisti gli appassionati di fotografia alle prese con vari aspetti della napoletanità. Questa volta il tema centrale è uno dei simboli più amati della città: il caffè. La bevanda, che a Napoli è risaputo ha un sapore diverso, è stata interpretata da una ventina di autori: un momento di aggregazione, rito, tradizione, “droga”, amore, quotidianità, lavoro e dono.

Tra le foto in mostra anche quella di Emanuele Esposito, presidente dell’associazione Scrivendo con la Luce. Il gruppo è divenuto formalmente associazione solo da qualche mese, ma è attivo sul territorio da cinque anni e si è sempre distinto per il suo modo unico di intendere la passione per la fotografia: corsi, mostre, condivisione di conoscenze ed esperienze, ma soprattutto amicizia! Una delle attività principali del gruppo è quella di ritrovarsi spesso per riscoprire insieme le bellezze del territorio, tra Napoli e dintorni (e qualche volta anche più lontano), e poi concludere gli appuntamenti tutti attorno ad una tavola imbandita, proprio come una Famiglia.

E a questo punto mi vengono in mente le parole di De Crescenzo: “Ma vi siete mai chiesti cos’è un caffè? Il caffè è una scusa. Una scusa per dire ad un amico che gli vuoi bene”.

Le fotografie saranno in mostra presso il Palazzo Venezia di Napoli fino all’11 giugno.

Ingresso gratuito.

Per essere informati sulle iniziative dell’associazione vi invito a visitare la pagina fb:https://it-it.facebook.com/SCRIVENTI

 

 

Fotografia  copertina di Antonella Esposito