GNUT in quartet al Lanificio 25, venerdì 27 maggio

Gnut e ciurma

GNUT in quartet – CAPONE & NELSON live

Presentano Lanificio25 & Iconoclast eventi

Venerdì 27 maggio 2016 – Opening h 21.00

Ingresso 5 € con tessera gratuita

Venerdì 27 maggio, al Lanificio 25, sarà come la fotografia del momento, fortunato quanto meritato, che la musica napoletana sta vivendo da qualche anno a questa parte: quello di un fermento artistico, oramai innegabile, e al quale risulta sempre più difficile rimanere indifferenti. Grazie all’associazione Iconoclast eventi, infatti, sul noto palco di Porta Capuana si alterneranno tra i più validi rappresentanti del “new neapolitan power”: la canzone d’autore di Nelson – premiato nel 2014 con il David di Donatello per il pezzo “‘A verità” – e la musica ‘eco-sostenibile’ di Maurizio Capone cederanno così il passo all’intimismo del cantautore Gnut che, tra accordatura di gusto anglosassone e una voce dimessa, ma non per questo meno struggente, tanto ricorda l’amato songwriter Nick Drake. A rendere il concerto ulteriormente irresistibile, ci penseranno poi gli ospiti: Lucariello, Andrea Tartaglia, Alessio Sollo ed altri amici della “Ciurma di Capitan Capitone”, di cui gli stessi Gnut, Capone e Nelson fanno parte. Non mancherà, inoltre, una art performance live – a cura di Raffaele Loffredo –, che vedrà come protagonisti Vittorio Valiante come pittore e Cristiana Verducci come disegnatrice. Per l’apertura, invece, si resta nel solco cantautorale con Marco D’Anna, mentre, a seguire, sarà la volta di Felix e della sua selezione musicale, tutta swing e rock & roll.