Suoni del Sottosuolo: l’ultimo appuntamento è con Geoff Farina (Karate), giovedì 26 maggio

Suoni dal Sottosuolo VIII appuntamento

DOPO I CONCERTI DI ELEM, DELLERA, BLINDUR, LINDA & THE GREENMAN, RIVA, HONEYBIRD AND THE MONAS, DILIS, GLI SCONTATI, IRENE FERRARA DJ SET, EPO, ARMAUD, LILIES ON MARS, K-CONJOG, JOZEF VAN WISSEM

L’ultimo appuntamento nel ventre di Napoli è con il chitarrista-cantante Geoff Farina che torna a suonare a Napoli città che ha sempre amato con la quale ha un legame molto forte.
Oggi il folk singer di Boston, di origine italiane, torna in città da solista dopo che negli anni si esibito prima con la sua storica post rock band Karate e di recente con la sua nuova band Exit Verse.

giovedi 26 Maggio 2016

GEOFF FARINA 
(USA)
(Karate/Secret Stars/Glorytellers/Ardecore/Exit Verse)

EXCLUSIVE DJSET 
DJTAL
Elettronic/Rock/Dub/Trip

inizio concerto ore 22.30
ingresso euro 7,00 al botteghino
presso Museo del Sottosuolo P.zza Cavour 140 Napoli 





Torna in tour l’ex leader dei KARATE Geoff Farina, con la sua chitarra acustica, tra nuove composizioni e revisioni stilistiche della tradizione folk blues americana.

La storia di Geoff va di pari passo con quella della sua vita dedicata alla musica. Dagli studi di songwriting al Berklee alla passione per la tecnologia del suono, dagli esordi dream-pop con i Secret Stars, allo slowcore/jazzcore/post rock con i Karate, dal country/blues dei Glorytellers ai suoi album solisti, fino alla miriade di progetti paralleli in compagnia di Chris Brokaw dei seminali Codeine e nei Come con Thalia Zedek come al fianco di Thurston Moore, Evan Dando; senza dimenticare la sua parentesi italiana negli Ardecore in compagnia dei romani ZU e Giampaolo Felici. In passato in duo nei Secret Stars, con la moglie Caterina Mongiat Farina (Assistant Professor of Italian at DePaul University) di recente ha fondato gli Exit Verse trasferendosi a vivere a Chicago.

Ma è con i Karate che Geoff Farina ha segnato il suo destino da musicista seminale: il gruppo si formò a Boston nel 1993, dall’incontro del cantante e chitarrista Geoff, vera anima del gruppo, con il bassista Eamonn Vitt e il batterista Gavin McCarthy. 
Nel 1995 il trio diventerà un quartetto con l’arrivo del nuovo bassista Jeff Goddard. Il gruppo si è sciolto nel luglio del 2005 a causa dei problemi all’udito di Farina, che non era più in grado di sopportare il rumore sul palco. La loro penultima esibizione avvenne proprio a Napoli.
Oggi Geoff torna nella città che lo ha sempre accolto positivamente e seguito con molta ammirazione.

https://www.facebook.com/GeoffFarina/
http://www.geofffarina.com/
 

La rassegna musicale “Suoni dal Sottosuolo” nasce dall’incontro delle associazioni “Tappeto Volante“, “Le Sfuriate” e Rockalvi Festival. La location delle manifestazioni è il Museo del Sottosuolo in Piazza Cavour N.140 a Napoli. 
Uno scenario unico, da brividi. Una bellezza che in molti non conoscono.

Per accedere il pubblico scende a 25 metri sottoterra per ritrovarsi nelle dedalo di cunicoli e cave di tufo ricavate dalle cisterna dell’acquedotto greco-romano. Negli anni della Seconda Guerra Mondiale vide la…“luce” lì uno dei più noti rifugio anti-aereo di tutta la città: un posto frequentato da migliaia e migliaia di napoletani.
Nello stesso luogo, a distanza di oltre mezzo secolo, grazie all’iniziativa e al desiderio del presidente del Centro Speleologico Meridionale Clemente Esposito, è stato ricavato il Museo del Sottosuolo di Napoli un sito altamente suggestivo, in cui si condensano secoli di storia made in Partenope.
Suoni dal Sottosuolo vi porterà in una dimensione diversa che vi farà riconsiderare il concetto di musica live. 

La rassegna sostiene la Camilla la Stella che Brilla Onlus per tutti i bambini affetti da malattie rare.
www.camillalastellachebrilla.com
Info 
Direzione Artistica : Peppe Guarino
Location : Museo del Sottosuolo P.zza Cavour 140 Napoli
Infoline : 081 863 15 81 / 3387522563 – 3932310181
Tappeto Volante : www.tappetovolante.org
comunicazione.tappetovolante@gmail.com
Rockalvi Festival : www.rockalvi.it