Al Modernissimo “1945 – l’anno che non c’è” di Beppe Attene – 3 giugno

1945  L’anno che non c’è

3 giugno –  In esclusiva a Napoli il film documentario di Beppe Attene 

Multicinema Modernissimo – ore 20,30 incontro con l’autore

 FOTO 1945   26 jt

 

”Nella storia del divenire dell’Umanità, ci sono passaggi strani,

spesso importanti e memorabili.

In essi prende un senso ciò che era avvenuto prima e si forma quello che succederà dopo. Sono “attimi” magici, perché rompono la banale catena causale e temporale che tanto amiamo,

rivelando la profondità della Storia.

Il 1945 è uno di essi…”

In esclusiva al Multicinema Modernissimo (Via Cisterna dell’Olio, Napoli) venerdì 3 giugno,  sarà presentato ‘1945 – l’anno che non c’è‘, film documentario di Beppe Attene che a 70 anni dalla fine della Seconda Guerra Mondiale e dalla Liberazione dell’Italia rilegge i momenti chiave della nostra storia recente, attraverso le parole di alcuni suoi imprescindibili protagonisti: politici, intellettuali, militari, combattenti, gente comune. Alle 20,30 incontro con l’autore. 

La rassegna Mo!Doc, che ha proposto i migliori documentari della stagione dell’Istituto Luce, si concluderà con  “Italian Gangster” (il 10 giugno, ore 20,30 incontro con il regista Renato de Maria). Il costo del biglietto è di 4 euro.

 

1945  L’anno che non c’è/ Immagini dell’Archivio storico Luce. Testi diGiano Accame, Corrado Alvaro, Jean Améry, Armando Amprino, Tina Anselmi, Emanuele Artom, Ivanoe Bonomi, Piero Calamandrei, Winston Churchill, Raffaella Duelli, Doris Duranti, Roberto Farinacci, Carlo Fecia di Fossato, Beppe Fenoglio, Vittorio Foa, Filippo Focardi, Duccio Galimberti, Ernesto Galli Della Loggia, Giovanni Gentile, Salvatore Giuliano, Leone Ginzburg, Rodolfo Graziani, Ines, Guglielmo Isonzo, Carla Leali, Domenico Leccisi, Giacomo Leopardi, Gotthold Ephraim Lessing, Primo Levi, Luciano Lucci Chiarissi, Emilio Lussu, Curzio Malaparte, Luisa Manfredi King, Alberto Moravia. Benito Mussolini, Bice Panni, Cesare Pavese, Alessandro Pavolini, Sandro Pertini, Giaime Pintor, Egidio Reale, Leonida Repaci, Franklin Delano Roosevelt, Ernesto Rossi, Gaetano Salvemini, Salvatore Satta, Alberto Savinio, Paolo Sidoni, Wolfgang Schivelbusch, Elio Vittorini, Paolo Zanetov.

Letture di Massimo Ranieri Ludovica Sistopaoli

 

 

 

www.modernissimo.it