Eddie Vedder sarà in Italia a giugno per due concerti

VEDDER ANNUNCIA LE DATE DEL TOUR EUROPEO

DOPO L’ANNUNCIO DEL CONCERTO A FIRENZE ROCKS

ARRIVA LA CONFERMA DI UNA DATA A TAORMINA

 

26 GIUGNO 2017 – TAORMINA – TEATRO ANTICO

SPECIAL GUEST GLEN HANSARD

 Seattle, 6 marzo 2017 – Eddie Vedder ha annunciato oggi una serie di concerti in Europa tra maggio e giugno. Il tour di Vedder partirà il 29 maggio da Amsterdam e si concluderà proprio in Italia il 26 giugno al Teatro Antico di Taormina. L’annuncio della data di Taormina arriva qualche giorno dopo quello dell’esibizione da headliner al Firenze Rocks, il 24 giugno.

Lo special guest per tutto il tour europeo sarà Glen Hansard.

I biglietti per Firenze Rocks sono già in vendita; i biglietti per il concerto di Taormina e tutte le altre date europee saranno in vendita, in esclusiva per gli iscritti al fan club ufficiale, dalle 15:00 di lunedì 6 marzo alle 15:00 di mercoledì 8 marzo. La vendita generale partirà alle 10:00 di venerdì 10 marzo (www.livenation.itwww.ticketone.it). 

EDDIE VEDDER 2017 – calendario del tour europeo

29 maggio – Amsterdam (Olanda) – AFAS Live

30 maggio – Amsterdam (Olanda) – AFAS Live

1 giugno – Berlin (Germania) – Zitadelle

3 giugno – Kvaerndrup (Danimarca) – Heartland Festival, Egeskov Castle

6 giugno – Londra (UK) – Eventim Apollo            

7 giugno – Londra (UK) – Eventim Apollo            

9 giugno – Dublino (Irlanda) – 3 Arena

11 giugno – Cork (Irlanda) – Live at the Marquee

19 giugno – Anversa (Belgio) – Lotto Arena

24 giugno – Firenze – Firenze Rocks Festival

26 giugno – Taormina ­– Teatro Antico

 

Eddie Vedder è il frontman dei Pearl Jam dal 1990. Il suo album di debutto da solista è stato la colonna sonora del film “Into the Wild” del 2007, per cui ha vinto un Golden Globe per il brano “Guaranteed”. Nel 2012 il suo secondo lavoro discografico “Ukulele Songs” ha ricevuto la nomination ai Grammy Awards per Best Folk Album. Ad aprile di quest’anno Vedder verrà inserito nella Rock and Roll Hall of Fame come membro dei Pearl Jam.