Anteprima Scè: Il Sogno di Ilse presenta il nuovo singolo Barad-dûr

Il Sogno di Ilse presenta in anteprima sui nostri canali “Barad-dûr”, primo singolo estratto da “Nekyia”, secondo album della band che sarà presentato venerdì 24 Marzo sul palco del Freqency  di Pomigliano d’Arco (NA).

.

L’antica parola greca “Nekyia” si riferisce a un rituale ctonio attraverso il quale si evocavano le anime dell’Ade: questo nuovo album è, appunto, un viaggio notturno all’interno dei regni inferi che sono nell’anima, uno squarcio sui luoghi sacri della follia. Nel complesso di questo immaginario, “Barad-dûr” è, dunque, la bocca dell’Averno, il principio di una discesa sofferta eppure sacra, desiderata, viva. Il primo passo di un’immersione profonda che la band invita a scoprire..

,

Il Sogno di Ilse

Il Sogno di Ilse è un percorso onirico e sensoriale che affonda le proprie radici nella concezione, artistica e umana, del complesso mondo pirandelliano. E l’attraversa, per evolversi in un’esperienza polisemantica, vitale e vissuta, tesa a sperimentare il tessuto multiforme dell’arte e dell’anima umana. 

Nell’aprile del 2015 esce Maschere Nude, primo capitolo di un percorso artistico – musicale, visivo, emotivo e introspettivo – intrinsecamente connesso a quanto il nome stesso, nel suo nucleo simbolico, intende suggerire: un sogno, quindi, una panacea visiva e sonora, fatta di voci (e di silenzi) e di immagini (e riflessi), come un dipinto che inglobi il desiderio e il tormento della vita. Vibrante esalazione che vivifica e, assieme, ingabbia anime e corpi alla stessa natura, oscura e tortuosa, del sogno.

Il 24 marzo 2017 vedrà la luce la seconda fatica discografica Nekyia. La parola greca che fornisce titolo all’album si riferisce ad un percorso di discesa infera o, piuttosto, all’evocazione delle anime dell’Ade: ecco, questo viaggio notturno vuol essere il tentativo di indagare i regni inferi che sono nelle anime dei sognatori.

 Facebook Official Page – Youtube Channel