“E dall’ottavo piano è tutto” – Le news di Assunta (seconda puntata)

 Le news di Assunta (seconda puntata)

Oggi mi sono svegliata come Jim Hopper di Stranger Things: con la consapevolezza che la mattina è fatta per il caffè e la contemplazione”. Ciononostante, ho tante belle notizie da darvi, quindi non perdiamoci d’animo e cominciate a prendere nota.

Ecco, iniziamo subito con alcune delle uscite musicali di questo Black Friday :

Fuori domani “Possibili Scenari” , il decimo album in studio di Cesare Cremonini. Sembra ieri che il piccolo quindicenne Cesare scriveva canzoni come “Vorrei” tra i banchi di scuola. Ed invece son già passati vent’anni! Soltanto due sono, invece, quelli trascorsi dall’uscita di“Più che Logico (live)”. “Possibili Scenari” è stato anticipato dal singoloPoeticache mi ha mandato letteralmente in fibrillazione. In questi vent’anni il ragazzo è passato dalla scuola agli stadi, tant’è che le date annunciate per il 2018 sono soltanto 4 e tutte nel mese di Giugno: 15 a Lignano (Stadio G.Teghil), il 20 a Milano (San Siro), il 23 a Roma (Stadio Olimpico) ed infine nella sua Bologna il 26 (Stadio Dall’Ara).

Sempre domani Noel Gallagher’s High Flying Birds ci presenta Who Built The Moon?”, suo terzo album. Ricordo fan delusi all’uscita di “Holy Mountain”. Sarà la volta buona per ricredersi? Se volete  farvi, invece, un’opinione sui live occorre aspettare l’11 aprile 2018 (sarà in concerto al Fabrique di Milano).

La terza uscita che mi preme segnalarvi è “Scudetto” di  Galeffi. Occhiaieè stato il singolo che ha fatto conoscere al pubblico il cantautore attivo sulla scena musicale romana. Polistirolo è il secondo singolo uscito ieri. “Scudetto” sarà il suo album d’esordio, in cui ci mostrerà le sue passioni per il calcio, l’amore per l’oltremanica ed il cinema. L’album sarà presentato al Monk Club di Roma, il 30 novembre.

Le news di Assunta – Gli eventi del Week End

 

Probabilmente vi starete chiedendo cosa fare questo weekend. 

Se non vi siete organizzati ancora, fatelo che di cose da fare ce ne sono eccome. Vi segnalo giusto un po’ di eventi sparsi:

A Milano, lunedì 20 novembre, ha preso il via la prima edizione dellaMilano Music Week. Per un’intera settimana Milano sarà la capitale della musica internazionale e non. L’evento si è aperto con l’esibizione di Niccolò Fabi. Questo weekend saranno presentati i progetti inediti di tre grandi artisti del panorama musicale italiano: Domani ci sarà il live di Boosta, sabato 25 sarà il turno di Lodovica Comello ed infine, al termine della week ci sarà Rocco Tanica. All’interno dello stesso progetto sarà possibile assistere, sabato  al Fabrique, al djset del tedesco Apparat, mentre domenica 26 (solo tramite invito) all’Apollo Club al djset di Erol Alkan, che concluderà l’intero evento.

Apparat si esibirà anche a Roma, domani all’Ex Dogana. La Capitale questo weekend pullula di concerti. In pieno centro, al Quirinetta sabato ci sarà un live imperdibile di Morgan in cui l’artista renderà omaggio a David Bowie, mentre al Jailbreak di Ponte Mammolo a tener alti i cuori ci penseranno i Diaframma.

Napoli domani Nina Zilli farà tappa alla Casa della Musica per presentare il suo nuovo lavoro discografico “Modern Art”(pubblicato lo scorso settembre), mentre al Lanificio 25 si festeggiano i dieci anni di attività di Bulbart, Allo SMAV stasera e domani  si fa casino con COEZ, ma le date sono sold out da un po’.

Se vi trovate a Firenze, matador del fine settimana sarà sicuramente Caparezza con il suo show di domani al Mandela Forum. Sabato, invece, all’Auditorum Flog trovate Willie Peyote e la sua Sindrome di Tôret. Domenica, a concludere il week end fiorentino,  al Teatro Verdi arriva Asaf Avidan.

Cos’ altro? per questa settimana dall’ottavo piano credo sia tutto. Se avete notizie da segnalarmi potete scrivete a: info@spettacoliculturaevneti.it, oppure lasciate un messaggio sulla nostra pagina facebook

.

.

Assunta Urbano