Napoli Comicon: tutti gli eventi da non perdere della XX edizione.

Sabato 28 Aprile si aprirà ufficialmente la XX edizione del Napoli Comicon. Con il programma alla mano ed  in trepidante attesa, vi segnaliamo tutti gli eventi (secondo noi) di maggiore interesse presenti nei quattro giorni della manifestazione.  Tra ospiti di caratura nazionale e mondiale, concerti ed innumerevoli prime visioni, si preannuncia un’edizione del Comicon coinvolgente come poche altre.

SABATO 28 APRILE

La rassegna si aprirà col botto: alle ore 11.30 presso la sala Italia “Cartoona” verrà presentata la nuova opera di Manlio Castagna, “Petrademone. Il libro delle porte vol.1.  Per l’autore, salernitano classe 1974, già vicedirettore artistico del Giffoni Film Festival, si tratta dell’esordio nel mondo del romanzo fantasy , dopo aver pubblicato altre opere di saggistica. A coadiuvarlo nella presentazione del libro ci sarà Marco D’Amore, attore che tutti noi conosciamo come Ciro Di Marzio della serieTv Gomorra.                                                                   

Successivamente, senza doversi spostare dalla sala Italia si potrà assistere a due interessanti prime visioni. Alle 12.00 verrà proiettato il documentario “I am Heath Ledger” dedicato alla memoria del celebre attore scomparso 10 anni orsono e divenuto leggenda grazie all’interpretazione del Joker nella saga de “Il Cavaliere Oscuro” di Nolan.

Sempre in tema Batman, alle 14.30 sarà il turno del film d’animazione “Batman vs Jack lo squartatore”. L’Uomo Pipistrello, catapultato nell’Inghilterra Vittoriana, si ritroverà ad affrontare il primo serial killer che la storia ricordi! L’opera è liberamente tratta dal fumetto “Batman: Gotham by gaslight” del 1989.         

Dirigiamoci adesso presso l’Auditorium Cartoona per vedere cosa ci aspetta. 

Alle 12.30 sarà proiettata la pellicola “Tonno Spiaggiato” per la regia di Matteo Martinez, al suo esordio dietro la cinepresa. La commedia vede protagonista Frank Matano, noto youtuber, presentatore ed attore. I due saranno presenti post-proiezione per un dibattito  sul film. Sgomberati i posti, dalle ore 17 si potrà assistere in anteprima assoluta agli episodi della serieTv “Young Sheldon”, spin-off di The Big Bang Theory.

La serie, edita dalla Fox, narra le (dis)avventure d’infanzia del protagonista , il futuro dottor Sheldon Cooper.

Nel primo giorno tuttavia non mancheranno gli appuntamenti col fumetto. Dalle 18, presso la sala “Andrea Pazienza”, Leo Ortolani, autore del fumetto satirico Rat-Man, incontrerà il pubblico del Napoli Comicon.

DOMENICA 29 APRILE

Il tema del secondo giorno sarà all’insegna del cinema d’autore all’interno dell’Auditorium Cartoona.                        Dalle ore 11:30, sul maxischermo vi sarà il nuovo film di Steven Soderbergh, “La truffa dei Logan”. Il regista, Oscar 2001 alla miglior regia per Ocean’s Eleven , torna nelle sale con un’esilarante commedia che vede nel cast, tra gli altri, Seth McFarlane, autore dei Griffin.                                                                                                                           

Nel pomeriggio (ore 15.30) invece, assisteremo a “L’isola dei cani”, film d’animazione in stop-motion scritto e diretto da Wes Anderson (i Tenenbaum,Grand Budapest Hotel).  Sarà presente Kim Keukeleire, principale animatore del  film. 

Per gli amanti della DC comics è da segnalare la proiezione del film d’animazione “Suicide Squad: un inferno da scontare” alle ore 14.30 presso la sala Italia Cartoona.                                                                                                     

Per quanto concerne il fumetto consigliamo a tutti gli appassionati di recarsi al padiglione 4. Perché? Poiché dalle 17 vi sarà nientemeno che, udite udite, Frank Miller! Il fumettista statunitense di fama mondiale sarà presente per una sessione di autografi di 2 ore (su prenotazione e riservata a 150 persone). Icona del comics americano, Miller è famoso per esser stato il creatore del personaggio di Elektra per la Marvel e per essere l’autore di saghe fondamentali per la storia dei fumetti anni 80’ quali “Devil: rinascita” e “Il ritorno del Cavaliere Oscuro”.

Per la Dark Horse Comics è stato pubblicato con la serie noir “Sin City” (1991-2000) e con la serie epica “300”, divenute di culto grazie alle successive trasposizioni cinematografiche. Miller stesso interpretò il ruolo di regista per l’acclamato “Sin City” del 2005 e per il suo seguito “Sin City: una donna per cui uccidere” (2014). Insomma, probabilmente il miglior ospite che il Napoli Comicon potesse avere.

LUNEDI’ 30 APRILE

L’Auditorium Cartoona non vedrà un attimo di pausa nel terzo giorno di Comicon.                               

Dalle 12.30 ci sarà un memorabile  incontro tra Frank Miller  e un suo stretto collega, anch’egli “abbastanza” conosciuto all’estero: il nostro Milo Manara. I due maestri del fumetto discuteranno dinanzi al pubblico del Comicon dei loro progetti attuali e di un’eventuale (chi lo sa) futura collaborazione.

Dalle 14 invece, per soddisfare ancora una volta i fan del Cavaliere Oscuro, verrà proiettato il film d’animazione “Batman Ninja”. Cosa accadrebbe se i personaggi della DC venissero catapultati nel Giappone feudale, ai tempi dello Shogun? Venite a scoprirlo.                                                                                                                                              

Ma le sorprese non finiscono qui: dalle ore 16 potremo assistere in anteprima il finale della terza stagione di “Ash vs Evil Dead”. La serie rappresenta il continuum temporale della saga de “La casa” (Evil Dead in lingua originale)  di Sam Raimi  e vede protagonista Ash Williams trent’anni dopo gli eventi mostrati nell’Armata delle Tenebre, terzo film della trilogia.

Ad introdurre la season finale ci sarà un membro del cast del tutto eccezionale: Lucy Lawless, l’attrice australiana entrata nell’immaginario collettivo come Xena, la principessa guerriera. 

L’ultimo evento (ma non per importanza) è rappresentato dalla grande novità di quest’edizione del Napoli Comicon, ovvero l’apertura dell’Arena Flegrea (accessibile da via Terracina) ove, in una cornice di 6mila posti a sedere, si terranno varie esibizioni. Lunedì, a partire dalle 20.30, saliranno sul palco i Foja con il loro spettacolo “IlluStazioni”, accompagnati dal duo Fede ‘n’ Marlen.

MARTEDI’ PRIMO MAGGIO

Il giorno della festa dei lavoratori sarà interamente dedicato alla nostalgia e si concluderà con un’iniezione di adrenalina metallica non indifferente.                                                                                                                                   

Alle 11.30 all’Auditorium Cartoona, in occasione dei vent’anni dall’uscita del film, verrà proiettato  “Il grande Lebowski” di Joel Coe. Alle 14.00 presso la sala Italia Cartoona potremo guardare il documentario “Spielberg” riguardante l’eclettico regista divenuto caposaldo della New Hollywood.                                                                             

Tornando all’Auditorium Cartoona, verso le 16.30, invece, ci sarà un altro documentario: “Never ending man”, narrante la storia del maestro Hayao Myazaki (Oscar 2003 per “La città incantata”). Il canto del cigno dei 4 giorni di manifestazione avverrà presso l’Arena Flegrea: i Nanowar Of Steel, storico gruppo romano che fonde heavy metal e parodia, si esibiranno in concerto.

Per qualsiasi altra informazione riguardante la XX edizione del Napoli Comicon vi invitiamo a visitare il sito ufficiale.

 

Francesco Forgione

Napoli Comicon: tutti gli eventi da non perdere della XX edizione. ultima modifica: 2018-04-25T11:58:02+00:00 da Francesco Forgione