Cimini, dopo la Legge di Murphy, torna Ancora Meglio

Ancora Meglio è il nuovo disco di Cimini – Federico, cosentino classe 1988 e bolognese di adozione – prodotto dall’etichetta Garrincha dischi. L’album si fa spazio nelle cuffiette e tra gli ascolti nel panorama indie italiano quasi conquistandolo.

Ancora Meglio è stato anticipato da La legge di Murphy, brano che ha riportato sulle scene il cantautore. Cimini, infatti, si era preso un periodo di pausa dalla musica durato due anni.
Le opinioni su questo singolo erano divergenti: i colleghi e una buona fetta del pubblico l’ha approvato dal primo ascolto. Altri, invece, avevano visto nella canzone un miscuglio mal assortito delle sonorità di altri artisti indie, da Calcutta a Brunori Sas.

A me sembra che La legge di Murphy sia una canzone onesta, sulla falsa riga di un cantautorato di qualche decennio fa – mi ricorda un po’ Rino Gaetano a dirvela tutta. Non è un pezzo particolarmente profondo, ma, nel suo essere semplice e diretto, è senza dubbio alcuno uno dei brani più apprezzabili del disco.

Da qui, l’opinione che mi sono fatta io del disco è semplice, forse.
In questo album, insomma, alcuni pezzi funzionano benissimo e altri meno.
Ma, onestamente, questa non è un’invenzione di Cimini.

Andando al sodo, trovo che tracce degne di menzione ce ne siano.
Sabato sera e Vivere non mi basta, per esempio, sono pezzi ispirati, convincenti.

L’album in sé, certo, non ha ancora un’unicità tale da farsi ricordare, una canzone-capolavoro da riconoscere come chiave dell’intero lavoro. Scorre via velocemente – d’altronde è un disco breve: nove pezzi per poco meno di mezz’ora di ascolto – e non ne resta molto alla fine.

Probabilmente Cimini può e deve lavorare ancora sulla sua identità, ponendo un timbro che sia maggiormente riconoscibile alle sue creazioni.L’impressione è che il cantautore abbia imboccato la giusta strada, anche se ancora lunga, e che debba continuare a percorrerla.

Forse approderà ad un disco che metterà tutti d’accordo (non glielo auguro, perché quando tutti ti dicono che stai facendo bene, è la volta buona che quello che hai costruito non ha un gran valore), o più probabilmente ad un album che ci parli di lui non solo in modo orecchiabile, ma in chiave più personale e intima.

Francesca Tummolillo

Cimini, dopo la Legge di Murphy, torna Ancora Meglio ultima modifica: 2018-05-10T13:13:43+00:00 da Francesca Tummolillo