Fernando Alba: Nello Stesso Acido [Recensione]

Fernando Alba è un cantautore, siciliano DOC dal 1978, formatosi artisticamente a Roma. Ha iniziato lavorando nel mondo delle colonne sonore, tra cinema e pubblicità per anni, prima di approdare a Nello Stesso Acido.

Questo suo nuovo album, pubblicato lo scorso 26 aprile per Maqueta Records, riprende le fila del cantautorato italiano, alternando la più classica intimità, quel linguaggio comune ai “poeti” del pop nostrano, e una stentata ricerca di novità. L’andamento del disco vuole essere personale, forse autobiografico, sicuramente riflessivo. A questo si accompagnano arrangiamenti moderni che non riescono, però, ad emergere totalmente dal background cui Alba si richiama.

I generi che Fernando Alba unisce in questo disco sono dissimili e variopinti: si passa dal pop, ad un soft-rock, ad un accompagnamento orchestrale – questo sì, ben riuscito – che si rifa all’esperienza di Alba nell’ambiente delle colonne sonore.

Gli argomenti dei testi sono a loro volta vari, e aspirano anche all’impegno sociale. Oltre a parlare di sé, Alba infatti racconta della sua generazione e della eterna ricerca della felicità, dell’amore, dei suoi sogni e delle tante difficoltà per realizzarli. Seppur interessante, ho l’impressione che il racconto resti sempre in superficie, che non si approfondisca fino in fono il sentire di una – ormai non più tanto nuova – leva di uomini e donne.

Alcune canzoni sono più riuscite di altre. Penso a Nello stesso acido, brano scelto anche come titolo dell’album, a dimostrare quanto sia sentita da Alba e quanto forse sia un fiore all’occhiello per lo stesso autore, ed a Foglie gialle, canzone dinamica, movimentata. Non mi stupirei affatto se fosse trasmessa da qualche radio in questa torrida estate.

Nello stesso acido è, insomma, un album che unisce sonorità dal sapore vintage (preponderante) ad una ricerca di qualcosa di nuovo (che mi sento di dire non sia stata totalmente raggiunta). Sicuramente con l’esperienza e l’orecchio di Alba si potranno raggiungere risultati migliori in futuro, accordando meglio tradizione e innovazione.

 

Francesca Tummolillo

Fernando Alba: Nello Stesso Acido [Recensione] ultima modifica: 2018-06-22T13:17:18+00:00 da Francesca Tummolillo