BeQuiet Talent Show: La Christmas Edition al Teatro Bellini di Napoli

Il BeQuiet Talent Show, dopo l’approdo su Rai 2 di questa estate, ritorna al Teatro Bellini per la Christmas Edition. 

 

Da una folle idea di Giovanni Block, direttore artistico che veste anche i panni del conduttore, con la regia di Barbara Napolitano, BeQuiet è innanzitutto un collettivo di giovani attivo da diversi anni al Teatro Bellini di Napoli.

Bequiet talent show

L’unico talent che ti rende meno famoso di prima

BeQuiet Talent Show è un format comico che prende in giro i talent tradizionali.

Veniamo trasportati nel 2070, dove tutti sono famosi e i comuni mortali si sono estinti. Per salvare l’umanità, ecco la gara al contrario: il talent che ti rende meno famoso di prima.

La giuria d’eccezione è composta da tre eminenze dello show business: la blogger Parcella Bella (Annarita Ferraro), il poliedrico sacerdote Djsukrist (Luca De Lorenzo) ed l’autorevole produttore Lele Mosina (Adriano Falivene).

Nonostante l’impostazione parodistica, i concorrenti in gara sono veri musicisti talentuosi.

Con l’accompagnamento della resident band “Francesco Lettieri & I redditi di cittadinanza”, sul palco si susseguono vari concorrenti che verranno sottoposti al severo giudizio del giurì. Nella competizione si sono affrontati Alfina Scorza, Barabba, Ivan D’Alia, Dr. Jazz & Dirty Bucks Swing Band, ed infine Tony Tammaro, vincitore della Christmas Edition.

Come ogni show che si rispetti, la gara del BeQuiet Talent Show è intermezzata anche da diversi siparietti, dall’immancabile momento social alla parentesi sulla storia dell’arte. Da sottolineare la straordinaria partecipazione del maestro Enzo Fischetti, con un esilarante monologo comico sulla figura arbitrale nelle basse categorie calcistiche.

Ma ovviamente, altri personaggi sinistri ed ospiti d’eccezione si sono aggirati per il palcoscenico.

Non conta la conoscenza, ma le conoscenze

BeQuiet Talent Show, riproposto in veste natalizia al Teatro Bellini di Napoli, è uno spettacolo satirico, che mette alla berlina il sistema televisivo italiano.

Un talent show in cui il merito non viene premiato né riconosciuto. Un talent in cui si predilige la pubblicizzazione di prodotti (ovviamente fasulli). 

Gli autori dello spettacolo –  Davide Santocchi, Giovanni Block e Luciano Labrano – firmano uno spettacolo ridicolo e coinvolgente, che alterna momenti esilaranti a musica di qualità. Sano divertimento, ironia tagliente unita all’idiozia più pura, che si avvale anche della presenza di un video in scena (interamente visibile solo da alcune postazioni), che lascia abbondante spazio agli artisti “in gara” e alla loro musica.

Una miscela di satira, spasso, intrattenimento e, perché no, di un pizzico di follia.

Uno spettacolo ben orchestrato e riuscito negli intenti, che coglie nel segno ed implicitamente riserva spunti di riflessioni interessanti sulla nostra società. Lunga vita al BeQuiet!

 

Luciano Calandro

 

fotografia: Davide Visca // BeQuiet

BeQuiet Talent Show: La Christmas Edition al Teatro Bellini di Napoli ultima modifica: 2018-12-21T13:39:57+02:00 da Luciano Calandro