Golden Globes 2019 – il 6 gennaio la 76esima edizione

Si terrà il 6 gennaio (il 7 in Italia, con il fuso orario) la cerimonia di premiazione dei Golden Globes 2019, al Beverly Hills Hotel di Los Angeles, in California.

Il Golden Globe è un premio conferito annualmente ai migliori film e programmi televisivi della stagione, da una giuria di circa 90 giornalisti della stampa internazionale dell’Hollywood Foreign Press Association. Insieme al premio Oscar (per il cinema) e al premio Emmy (per la televisione) rappresenta il maggior riconoscimento nel campo cinematografico e televisivo. L’assegnazione avviene solitamente con qualche mese di anticipo rispetto agli Oscar (quest’anno previsti per il 24 febbraio), assumendo così, in un certo senso, una funzione anticipatrice degli stessi.

Non è ancora ufficializzato l’orario di inizio della cerimonia, né se qualche televisione italiana acquisirà i diritti dell’evento, ma intanto andiamo a scoprire qualche curiosità.

Golden Globe 2019

GOLDEN GLOBES 2019 – I CONDUTTORI

I conduttori della serata saranno gli attori Sandra Oh e Andy Samberg, già detentori di vecchi Golden Globe: per Sandra nel 2006 grazie alla serie tv Grey’s Anatomy, mentre per Andy nel 2014, con la sua interpretazione nella sitcom Brooklyn Nine-Nine. La Oh, inoltre, è già entrata nella storia del premio, aggiudicandosi il titolo di prima attrice asiatica a ricevere una nomination ai Golden Globe.

Il duo si era già conquistato la simpatia del pubblico durante gli Emmy Awards 2018, replicando la celebre gaffe di Warren Beatty e Faye Dunaway agli Oscar 2017, quando annunciarono La La Land come miglior film dell’anno, mentre in realtà aveva vinto Moonlight.

GOLDEN GLOBES 2019 – NOMINATION CINEMA E TV

Le categorie dei Golden Globes sono 25: 14 per il cinema e 11 per la televisione. Ogni categoria è suddivisa in base al genere del film o della serie tv in questione.

Per il cinema è Vice – l’uomo nell’ombra a guidare le nomination con sei candidature, il film tratta la storia di Dick Cheney (interpretato da Christian Bale) e della sua ascesa politica fino al ruolo di vicepresidente degli Stati Uniti d’America. Segue con cinque candidature La favorita di Yorgos Lanthimos, ambientato nel Regno Unito del  XVIII secolo, con  Olivia Colman, Emma Stone e Rachel Weisz. Cinque candidature anche per Green Book di Peter Farrely che, ispirandosi alla storia di Tony Lip, racconta l’amicizia tra un buttafuori italoamericano e un pianista afroamericano nell’America negli anni sessanta. Infine, sempre con cinque candidature, The Star is Born, il film con Lady Gaga diretto da Bradley Cooper.

Per quanto riguarda le serie tv, L’assassinio di Gianni Versace (la seconda stagione di American Crime Story) raccoglie il maggior numero di nomination: 4. Seguono con 3 La fantastica signora Maisel, Homecoming, Barry, Sharp Objects,  Il metodo Kominsky, The Americans e A Very English Scandal.

Di seguito tutte le nomination ai Golden Globes 2019 per il cinema e le serie tv:

Golden Globe 2019

CINEMA

Miglior film drammatico:

Black Panther

BlacKkKlansman

Bohemian Rhapsody

Se la strada potesse parlare

A Star is Born

Miglior film commedia o musicale:

Crazy Rich Asians

La favorita

Green Book

Il ritorno di Mary Poppins

Vice

Miglior regista:

Bradley Cooper per A Star is Born

Alfonso Cuaron per ROMA

Peter Farrelly per Green Book

Spike Lee per BlacKkKlansman

Adam McKay per Vice

Miglior attrice in un film drammatico:

Glenn Close per The Wife

Lady Gaga per A Star is Born

Nicole Kidman per Destroyer

Melissa McCarthy per Can You Ever Forgive Me?

Rosamund Pike per A private War

Miglior attrice in un film commedia o musicale:

Emily Blunt per Il ritorno di Mary Poppins

Olivia Colman per La favorita

Elsie Fisher per Eight Grade

Charlize Theron per Tully

Constance Wu per Crazy Rich Asians

Miglior attore in un film drammatico:

Bradley Cooper per A Star is Born

Willem Dafoe per Van Gogh – At Eternity’s Gate

Lucas Hedges per Boy Erased

Rami Malek per Bohemian Rhapsody

John David Washington per BlacKkKlansman

Miglior attore in un film commedia o musicale:

Christian Bale per Vice

Lin-Manuel Miranda per Il ritorno di Mary Poppins

Viggo Mortensen per Green Book

Robert Redford per The Old Man & the Gun

John C. Reilly per Stanlio e Ollio

Miglior attrice non protagonista:

Amy Adams per Vice

Claire Foy per First Man

Regina King per Se la strada potesse parlare

Emma Stone per La favorita

Rachel Weisz per La favorita

Miglior attore non protagonista:

Mahershala Ali per Green Book

Thimotée Chalamet per Beautiful Boy

Adam Driver per BlacKkKlansman

Richard E. Grant per Can You Ever Forgive Me?

Sam Rockwell per Vice

Miglior film straniero:

Cafarnao

Girl

Opera senza autore

ROMA

Un affare di famiglia

Miglior film d’animazione:

Gli Incredibili 2

L’isola dei cani

Mirai

Ralph Spacca Internet

Spider-Man: Un nuovo universo

Miglior Sceneggiatura:

Alfonso Cuaron per ROMA

Deborah Davis e Tony McNamara per La favorita

Barry Jenkins per Se la strada potesse parlare

Adam Mckay per Vice

Nick Vallelonga, Brian Currie e Peter Farrelly per Green Book

Miglior colonna sonora:

Marco Beltrami per A Quiet Place

Alexandre Desplat per L’isola dei cani

Ludwig Goransson per Black Panther

Justin Hurwitz per First Man

Marc Shaiman per Il ritorno di Mary Poppins

Miglior canzone:

“All the Stars” in Black Panther

“Girl in the Movie” in Dumplin’

“Requiem for a Private War” in A Private War

“Revelation” in Boy Erased

“Shallow” in A Star is Born

Golden Globe 2019

SERIE TV

MIGLIOR SERIE – DRAMA

Bodyguard

Homecoming

Killing Eve

Pose

The Americans

MIGLIOR SERIE – COMEDY O MUSICAL

Barry

Il metodo Kominsky

Kidding

La fantastica signora Maisel

The Good Place

MIGLIORE ATTORE IN UNA SERIE – DRAMA

Jason Bateman, Ozark

Stephen James, Homecoming

Richard Madden, Bodyguard

Billy Porter, Pose

Matthew Rhys, The Americans

MIGLIORE ATTRICE IN UNA SERIE – DRAMA

Caitriona Balfe, Outlander

Elisabeth Moss, The Handmaid’s Tale

Sandra Oh, Killing Eve

Julia Roberts, Homecoming

Keri Russell, The Americans

MIGLIORE ATTORE IN UNA SERIE – COMEDY O MUSICAL

Sacha Baron Cohen, Who Is America?

Jim Carrey, Kidding

Michael Douglas, Il metodo Kominsky

Donald Glover, Atlanta

Bill Hader, Barry

MIGLIORE ATTRICE IN UNA SERIE – COMEDY O MUSICAL

Kristen Bell, The Good Place

Candice Bergen, Murphy Brown

Alison Brie, GLOW

Rachel Brosnahan, La fantastica signora Maisel

Debra Messing, Will & Grace

MIGLIOR MINISERIE O FILM TV

A Very English Scandal

American Crime Story: L’assassinio di Gianni Versace

Escape at Dannemora

L’alienista

Sharp Objects

MIGLIORE ATTORE IN UNA MINISERIE O FILM TV

Antonia Banderas, Genius: Picasso

Daniel Bruhl, L’alienista

Darren Criss, American Crime Story: L’assassinio di Gianni Versace

Benedict Cumberbatch, Patrick Melrose

Hugh Grant, A Very English Scandal

MIGLIORE ATTRICE IN UNA MINISERIE O FILM TV

Amy Adams, Sharp Objects

Connie Britton, Dirty John

Patricia Arquette, Escape at Dannemora

Laura Dern, The Tale

Regina King, Seven Seconds

MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE, MINISERIE O FILM TV

Alan Arkin, Il metodo Kominsky

Kieran Culkin, Succession

Edgar Ramirez, American Crime Story: L’assassinio di Gianni Versace

Ben Whishaw, A Very English Scandal

Henry Winkler, Barry

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE, MINISERIE O FILM TV

Alex Borstein, La fantastica signora Maisel

Patricia Clarkson, Sharp Objects

Penelope Cruz, American Crime Story: L’assassinio di Gianni Versace

Tandy Newton, Westworld

Yvonne Strahovski, The Handmaid’s Tale

Golden Globe

GOLDEN GLOBES – I VINCITORI DEL 2018

La 75esima edizione dei Golden Globes, nel 2018, verrà ricordata non solo per i premi assegnati. A favore del movimento femminista “Me too” contro le molestie sessuali, le attrici di Hollywood si sono presentate vestite di nero. La conduttrice televisiva Oprah Winfrey è stata la prima donna afroamericana a ricevere il premio alla carriera, pronunciando un discorso di ringraziamento a favore delle donne e dell’integrazione.

Tre manifesti a Ebbing, Missouri si è aggiudicato una statuetta come miglior film drammatico. Lady Bird è stato premiato come miglior film o commedia musicale mentre Coco ha vinto come miglior film d’animazione.

Fra gli attori premiati, Gary Oldman, Frances McDormand, Hugh Jackman e Saoirse Ronan.

 

Federica Brosca

Golden Globes 2019 – il 6 gennaio la 76esima edizione ultima modifica: 2019-01-05T12:14:21+00:00 da Federica Brosca