Manuel Agnelli, Ossigeno: dal 4 Aprile la seconda stagione

Torna Manuel Agnelli con un po’ di Ossigeno. La seconda stagione andrà in onda, sempre su RAI 3, a partire da giovedì 4 Aprile.

Annunciato qualche giorno fa dallo stesso leader degli Afterhours, il format riproporrà la stessa formula  che lo ha reso uno dei programmi più interessanti del palinsesto RAI. Dialoghi tra parole e musica, in un confronto costante con gli ospiti a cui sarà data l’opportunità di raccontare e raccontarsi. Libri, canzoni ed opere che vale la pena conoscere ed approfondire.

Dall’identità dell’artista, tema molto caro ad Agnelli, si passerà  al riconoscimento di se stessi come uomini ed individui della società moderna. Ogni ospite, infatti, racconterà della responsabilità di essere allo stesso tempo artista e cittadino nel quotidiano, e delle difficoltà che ne conseguono. 

Un racconto che si svilupperà su molteplici direttrici, partendo dalle città che occupano un posto centrale nella geografia culturale e musicale italiana. Il focus sarà incentrato sulla spaccatura generazionale, quella transizione che obbliga l’uomo e l’artista in particolare a confrontarsi con le nuove generazioni.

Nuovi modi di fare e pensare, nuove idee e nuovi concetti. 

 

Ossigeno – Gli ospiti della seconda Edizione

Nella puntata inaugurale della seconda stagione, Manuel Agnelli, sul palco del Lanificio di Roma, si accompagnerà con il leader dei Litfiba Piero Pelù per eseguire una versione al fulmicotone di Male di Miele. In questo viaggio intergenerazionale ci saranno inoltre Ivano Fossati, Fabrizio Bosso e Max Gazzè. Ospite internazionale Anna Calvi, che proporrà una versione inedita di As a  Man.

Ma la lista è lunga ed interessantissima.

A Manuel nelle sei puntate si affiancheranno il re dell’hardcore e fenomeno del momento Salmo, i Subsonica e Wille Peyote, Stefano Mancuso, Zerocalcare, Chiara Gamberale, i Baustelle, Marco D’Amore, Edoardo Leo e Stefano Boeri.
Spazio anche per le sue ex allieve ad X Factor 2018: Martina Attili, Luna Melis (con Chadia Rodriguez) e  Sherol. Ed Ancora: il cantautore Daniele Silvestri ed il rapper romano Rancore, il discusso Young Signorino, Big Fish, Mimmo Paladino, Jade Bird, Lo Stato Sociale, Savages, Quartetto Prometeo, Xabier Iriondo e gli amici di sempre, gli Afterhours.
Si preannunciano faville, dunque, per uno show diventato cult dopo appena una stagione. L’appuntamento è dal 4 Aprile al 9 Maggio, in seconda serata, a partire dalle 23:10, su Raitre.
Salvatore D’Ambrosio

Manuel Agnelli, Ossigeno: dal 4 Aprile la seconda stagione ultima modifica: 2019-03-25T14:15:41+02:00 da Salvatore D Ambrosio