“Rolling Thunder Revue”: Scorsese racconta ancora Bob Dylan

Martin Scorsese racconta ancora Bob Dylan.

Dopo l’annuncio di Irishman (in uscita a fine 2019) prodotto da Netflix,  Rolling Thunder Revue conferma la stretta collaborazione del regista italo-americano con la piattaforma streaming.

L’uscita del nuovo docu-film sul cantore statunitense è prevista per il prossimo 12 giugno. I pochi dettagli rilasciati riguardano il cast, nel quale compaiono Joan Baez, Allen Ginsberg e Sam Shepard, oltre allo stesso Dylan ovviamente.

Scorsese quindi riporta sul grande schermo l’eccentrico premio Nobel. Già nel 2005, nel film documentario No Direction Home, il regista ha ripercorso la vita di Bob Dylan fino al 1966, analizzando ponderatamente l’influenza avuta sulla cultura americana moderna.

Bob Dylan Scorsese

A Bob Dylan Story By Martin Scorsese

 

“Rolling Thunder Revue”, a Bob Dylan Story by Martin Scorsese, dunque.

Una storia pazza e poetica tutta da raccontare, tra le mani di uno dei massimi esponenti del cinema americano.

Netflix annuncia l’uscita del film definendolo in parte documentario, in parte un film-concerto.

La storia della folle e leggendaria tournée, denominata per l’appunto Rolling Thunder Revue, che ha avuto luogo nel 1975/76. Tour per il quale Dylan organizzò una carovana itinerante di musicisti e non, in giro per l’America, totalizzando ben 57 date tra concerti e show musicali.

Il docu-film Netflix di Scorsese sarà incentrato proprio sull’insolita crew formata da Dylan, in un flusso di ricordi che ricomporranno l’atmosfera di un viaggio musicale quanto mai unico e singolare. Attraverso conversazioni in camera con Bob Dylan, e probabilmente con la maggior parte dei protagonisti di quell’esperienza, Scorsese cercherà di catturare il travagliato fervore dell’America di metà anni ’70.

Il film verrà presentato in alcuni cinema di Los Angeles e New York prima dell’uscita sulla piattaforma streaming. Questo escamotage potrebbe permettere a Netflix di partecipare ai premi cinematografici senza incorrere in ulteriori polemiche.

L’uscita del documentario, inoltre, sarà accompagnata dal rilascio del box set “Rolling Thunder Revue: The 1975 Live Recordings”. Si tratta di un cofanetto di 14 dischi che include tutti e cinque i set completi di Bob Dylan di quel tour registrati professionalmente. Un’ampia raccolta musicale, a partire dalla prima mitica tappa della rivoluzionaria Rolling Thunder Revue fino ad arrivare alle prove catturate agli Studios di New York, che Sony dovrebbe pubblicare il 7 giugno.

 

Luciano Calandro

“Rolling Thunder Revue”: Scorsese racconta ancora Bob Dylan ultima modifica: 2019-04-26T17:47:42+02:00 da Luciano Calandro