Serj Tankian “coverizza” Godzilla dei Blue Öyster Cult

Tutti sanno chi è Serj Tankian, poliedrico musicista leader dei recentemente ricostituiti System Of A Down.

Solo i fan accaniti, però, sono a conoscenza della sua carriera solista e del suo attivismo politico a favore del popolo armeno. Questa notizia dovrebbe interessare proprio loro, visto che Tankian ha prestato la sua voce per la colonna sonora del film Godzilla: King of the Monsters del regista Micheal Dougherty.

Si tratta, specificamente, della cover del classico dei Blue Öyster Cult Godzilla, contenuto nell’album Spectres del 1977.

La nuova versione nasce dalla collaborazione tra Tankian, Bear McCreary (compositore della colonna sonora ufficiale), Gene Hockan e Brendon Small, entrambi membri della band heavy metal “virtuale” Dethklok. Nel brano sono utilizzati un’orchestra, un coro giapponese maschile e un tamburo taiko, strumento appartenente alla tradizione musicale nipponica.

Lo stesso McCleary ha dichiarato che questa cover rappresenta “una completa follia musicale”e “la composizione più audace che abbia mai prodotto”.

La original soundtrack del film, composta da 26 brani, è in uscita il 24 maggio. Per la pellicola in sé, sequel di Godzilla del 2014, bisognerà invece attendere il 30 maggio, quando arriverà nelle sale nostrane. Serj quest’estate sarà in tour in Europa con i System Of A Down, seppur non siano state ancora annunciate date in Italia. 

 

Francesco Forgione

Serj Tankian “coverizza” Godzilla dei Blue Öyster Cult ultima modifica: 2019-04-26T11:36:35+02:00 da Francesco Forgione