Goa Boa Festival: un cast stellare per l’edizione 2019

La città di Genova sta per essere incantata dalle stelle più luminose del firmamento musicale italiano: a Luglio torna il Goa Boa Festival con un programma ricchissimo di eventi. La ventiduesima edizione si svolgerà all’Arena del Mare e sarà anticipata da un paio di anteprime mozzafiato e dal lancio di un nuovo format.  

Luglio 1969 – Luglio 2019

Nel Luglio del 1969, Neil Armstrong compì quel “piccolo passo per l’uomo” che è riuscito ad unire, come mai prima di allora, l’intera l’umanità. Siamo sulla Luna!

«Here men from the Planet Earth first set foot upon the moon, July 1969, A.D.
We came in peace for all mankind.»

Queste sono le parole commemorative incise sulla targa che l’equipaggio dell’Apollo 11 volle lasciare come testimonianza della loro visita ad ogni altro essere vivente, umano o meno. 

Per celebrare il cinquantennale di questo storico e straordinario evento, gli esploratori dell’Associazione Psyco, organizzatori della kermesse dal 1998, hanno deciso di dedicare l’edizione 2019 alla Luna. Sul palco dell’Arena del Mare, nel Porto Antico di Genova, sventola la bandiera della nuova musica italiana. Un cast stellare con oltre 50 gli artisti in cartellone per 9 serate che si preannunciano indimenticabili.

Goa Boa Festival 2019

La ventiduesima edizione del Goa Boa Festival sarà inaugurata da due caldissime anteprime. Protagonisti, il 5 Luglio, il cantautore mainstream di Latina Calcutta, e, il 9 Luglio, l’artista dal superbattito punk Gazzelle

Dal 17 al 21 luglio, la città ligure sarà pronta ad abbracciare le migliori realtà del panorama musicale nazionale nelle sue molteplici espressioni. Accanto al rock incendiario dei Fast Animals and Slow Kids e Giorgio Canali, ci saranno le rime taglienti e al fulmicotone di Rancore e Salmo, e quelle più delicate di Izi e Ghemon. Spazio anche per la canzone popolare nostrana con il rapper Carl Brave e il cantautore romano Max Gazzé. In mezzo le esibizioni delle nuove leve, con ogni probabilità protagonisti delle prossime stagioni, come Dutch Nazari, Eugenio in Via Di Gioia, Quentin40 eMecna.

Goazilla, il nuovo format del Goa Boa

Al Goa Boa quest’anno non mancheranno di certo le novità, come anticipavo. Nasce infatti GOAZILLA, un nuovo format dedicato agli “intramontabili” della storia del rock. Un altro importante tassello che testimonia l’attitudine di chi è capace di guardare avanti mantenendo ben salde le radici nel passato.

Il Goazilla aprirà ufficialmente i battenti il 14 luglio con il concerto (biglietti) di Steve Hackett – chitarrista dei Genesis  – che, per la prima volta in Italia, eseguirà integralmente “Selling England by the Pound”. Il 16 luglio sbarcano invece a Genova (biglietti) i leggendari Jethro Tull di Ian Anderson per festeggiare, insieme alla Luna, il prezioso anniversario d’oro.

 

Goa Boa 2019 – Programma 

Di seguito il cartellone completo della ventiduesima edizione del Goa Boa Festival.

Goa Boa Festival 2019 Programma

05 Luglio: biglietti

Calcutta | Mecna | Giovanni Truppi | Leila el Abiri

09 luglio: biglietti

Gazzelle | Eugenio In Via Di Gioia| Fulminacci | SEM

17 luglio: biglietti

Fast Animals and Slow Kids | Rancore | Giorgio Canali | 

I’M Not Blonde | Marte | Ophelya| Giungla

18 luglio: biglietti

Carl Brave | Ghemon  | Dutch Nazari 

PNKSAND | Dola | Olly | Fadi | Alfa 

19 luglio: biglietti

Max Gazzè | Dimartino | Rovere

Eugenia Post Meridiem | Emmanuelle | Dellacasa Maldive | Han | Terso

20 luglio: biglietti

Salmo | Quentin40 | Massimo Pericolo | Speranza

 Dani Faiv – Psicologi – Fuera

 

21 luglio: biglietti

IZI | Side Baby | Ernia 

Priestess | Maggio | Irbis37  | Tauro Boys | Matsby

 

Per maggiori  info vi invito a visitare il sito ufficale del Festival.

 

Salvatore D’Ambrosio

Salvatore D Ambrosio

"Alto, grosso e con la barba. Il capo della baracca è un buon gustaio, e non potrebbe essere altrimenti per un amante del bello come lui. Un Bud Spencer prima che abbandonasse la dieta!"