Madre Coraggio e i suoi figli debutta al Teatro Nuovo di Napoli

Ieri, all’interno del programma del Napoli Teatro Festival, è andata in scena Madre Coraggio e i suoi figli, la celebre opera di Bertolt Brecht, firmata da Paolo Coletta, compositore e regista di opere musicali.

Madre Coraggio e i suoi tre figli si muovono tra la Polonia, la Svezia e la Germania guadagnandosi da vivere sulla e grazie alla guerra, la lunga e sfiancante Guerra dei Trent’anni. Anne Fierling –  magistralmente interpretata da un’inesauribile Maria Paiato – è alla costante ricerca di soldi. Trova pace solo nell’interminabile caos della guerra, unico momento dove l’essere umano sembra diventare cosciente del suo valore ma soprattutto di quello dei beni. Il profitto, il guadagnarsi da vivere, l’andare avanti sono in costante conflitto con l’essere madre e sperare in un futuro migliore per i suoi tre figli. Un futuro che, però, può esserci solo nel caos.

Madre Coraggio

Lo spettacolo scorre intervallato da musiche e canzoni che spezzano e danno ritmo ad un’atmosfera glaciale, intrisa di un bieco e miope cinismo. I personaggi sono come insetti sul vetrino di un microscopio, un enorme muro specchiato che li segue per tutta la durata della rappresentazione. La parete, bucata, è come l’occhio della coscienza. Coscienza ed animo puro posseduti dall’unico personaggio che sembra in grado di provare sentimenti umani: la figlia muta, Ludovica D’Auria, colei che meno di tutti può sperare in un futuro ma che più degli altri spera e sogna di averlo.

La costante ricerca di qualcosa di concreto e spendibile come una moneta porterà Madre Coraggio a restare sola. Lei e il suo carro, il mezzo che rappresenta la concretezza di aver qualcosa di materiale per poter cercare altro.

Da Napoli parte il tour di questa storia, passata e presente. La storia di una donna cinica, in conflitto eterno con se stessa. La storia di un’amante del caos, della guerra come momento più intenso di una intera vita.

Oggi, alle 19, sempre al Teatro Nuovo di Napoli, potrete mettervi alla prova e immergervi in questa realtà.

Quindi coraggio e andate a teatro!

 

Federica D’Auria

Madre Coraggio e i suoi figli debutta al Teatro Nuovo di Napoli ultima modifica: 2019-06-15T12:58:15+02:00 da Redazione