Joan Mirò in mostra al Pan di Napoli con “Il linguaggio dei segni”

Il mondo magico e surreale di Joan Mirò arriva al Pan di Napoli con la mostra “Joan Mirò – Il linguaggio dei segni”.

“Joan Mirò – Il linguaggio dei segni” ripercorre la produzione dell’artista catalano dal 1924 al 1981. In esposizione al Palazzo delle Arti di Napoli ben 80 opere, tra quadri, disegni, collage e arazzi, sculture e fotografie. Tutti i capolavori appartengono alla collezione dello Stato portoghese, in deposito alla Fondazione Serralves di Porto, e saranno per la prima volta a Napoli con una selezione dedicata.

L’evento è stato promosso dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, con il supporto del Ministero della Cultura Portoghese e il patrocinio dell’Ambasciata del Portogallo in Italia. L’organizzazione è della Fondazione Serralves di Porto, con C.O.R. Creare Organizzare Realizzare di Alessandro Nicosia. La curatela affidata a Robert Lubar Messeri, professore di storia dell’arte all’Institute of Fine Arts della New York University, sotto la guida di Francesca Villanti, direttore scientifico C.O.R.

La mostra “Joan Mirò. Il Linguaggio dei Segni” sarà visitabile al Pan di Napoli dal 25 settembre 2019 al 23 febbraio 2020

Informazioni Mirò al Pan di Napoli:

Il PAN si trova in Via dei Mille 60, 80121 Napoli.
Orario: dal lunedì al sabato dalle 9,30 alle 19:30, domenica dalle 9.30 alle 14.30 – chiuso il martedì.
Per i prezzi e altre info vi invitiamo a consultare i canali social dedicati alla mostra | 081/ 7958601 – 334 1324281 | email: info@ mostramironapoli.it

Joan Mirò in mostra al Pan di Napoli con “Il linguaggio dei segni” ultima modifica: 2019-09-25T12:58:06+02:00 da Tiziana Teperino