Il regista di Saw a lavoro su una serie tv ispirata a Dylan Dog

James Wan, il regista di Saw: l’enigmista e del più recente Aquaman, ha ufficializzato in collaborazione con la Sergio Bonelli Editore l’arrivo di una serie tv basata sul celebre fumetto horror Dylan Dog.

La serie, realizzata in live action, sarà suddivisa in 10 episodi e si incentrerà sul famoso personaggio creato da Tiziano Sclavi 33 anni fa, il cosiddetto “indagatore dell’incubo”, alle prese con mostri, fantasmi, lupi mannari, vampiri e zombie. Così come nel comic originale, anche nella serie ci sarà il suo fedele assistente Groucho, originariamente creato ispirandosi all’attore comico Groucho Marx.

Dylan Dog

Durante un’intervista, Wan ha dichiarato:

«Dylan Dog è uno dei miei fumetti preferiti di sempre. Sono stato iniziato per la prima volta alle storie dell’Indagatore dell’Incubo al liceo, dai miei amici europei. Anche se in quel momento non ho capito il testo a causa della lingua, ho facilmente ricostruito la storia attraverso i bellissimi disegni e i riferimenti al genere horror. Sono emozionato all’idea di collaborare con Sergio Bonelli Editore per portare tutto questo sullo schermo».

La popolarità del fumetto, infatti, non si è limitata al nostro paese. Successivamente stampato anche negli USA da Dark Horse Comics , è poi divenuto noto in tutto il mondo e ha pubblicato numerose ristampe, vendendo più di 50 milioni di copie. Attualmente la serie è ancora in fase di pre-produzione, ma già nel 2020 si potrebbe avere il via alla realizzazione. Seguiranno presto aggiornamenti.

 

Federica Brosca

Il regista di Saw a lavoro su una serie tv ispirata a Dylan Dog ultima modifica: 2019-10-08T09:21:43+02:00 da Federica Brosca