«‘A cosa justa» è la nuova canzone d’amore de La Maschera

‘A cosa justa è il nuovo singolo e video de La Maschera che anticipa l’uscita del terzo lavoro in studio, previsto per l’autunno 2020. Un brano scritto insieme all’amico Alessio Sollo, poeta e autore di piccoli capolavori della canzone napoletana, che sarà presentato dal vivo giovedì 19 Dicembre durante il concerto che la banda terrà presso Casa della Musica.

«Ho firmato il brano con Alessio Sollo: amico, autore e poeta in grado di dipingere sensazioni che incredibilmente sentiamo entrambi, affinità che mi ha permesso di riuscire in un’impresa per me unica.»  Roberto Colella

Una canzone d’amore che giunge a distanza di due anni dalla pubblicazione di ParcoSofia, album che ha lanciato e fatto conoscere la compagine campana in Italia e nel mondo. A quel lavoro del novembre 2017, infatti, hanno fatto seguito una serie di apparizioni internazionali in Corea del Sud, Canada, Francia, Portogallo, conclusesi quest’estate sul palco del celeberrimo Sziget Festival

‘A cosa justa è l’ipocrisia con cui spesso ci mostriamo forti, quasi spavaldi, immuni al dolore; ed è al tempo stesso dimostrazione silenziosa di quanto amare valga sempre la pena

Nel videoclip, alle immagini della band si alternano quelle di un balletto in un chiaroscuro onirico che lascia pensare alla perdita della persona amata. Regista e protagonista è Riccardo Ciccarelli, noto ai fan de La Maschera come lo scugnizzo di Pullecenella

 

La Maschera – ‘A cosa justa 

 

he fatto troppo buono a me lassà

nu core mo’ s’addorme sotto ‘e ponti

je so’ nu vico ‘scuro ca’ nun sponta

nu muccusiello de ‘na certa età

e nun te preoccupà… si campo o moro

ormai nun sento cchiù manco ‘o dulore

je tras’ e jesco ‘a dint’ ‘e tarantelle

me scordo ‘o male e resta sulo ‘o bello

e je resto sulo…

he fatto ‘a cosa justa a lo caccià

st’ammore piccirillo e carestuso

se trova ‘o core a piezzi e ‘o lietto ‘nfuso

chi dorme cu’ ‘e criature ‘o sape già

e nun te preoccupà… si campo o moro

ormai nun sento cchiù manco ‘o dulore

je tras’ e jesco ‘a dint’ ‘e tarantelle

me scordo ‘o male e resta sulo ‘o bello

e je resto sulo…

e mò che ‘o bene ca sentivi ajere

è addivintato sfogo ‘e giuventù

m’abbasta ‘e te tené dint’ ‘e pensieri

addò annascuso nun ce lassamme cchiù

addò annascuso nun ce lassamme cchiù

addò stong’ annascuso

 

 

Salvatore D’Ambrosio

«‘A cosa justa» è la nuova canzone d’amore de La Maschera ultima modifica: 2019-12-03T14:08:29+01:00 da Salvatore D Ambrosio
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.