La Bella e la Bestia diventa una serie tv sulla piattaforma Disney+

La Bella e la Bestia, uno dei classici Disney più amati di sempre, diventerà presto una serie tv. Secondo un’indiscrezione della testata The Hollywood Reporter, sarà la nuova piattaforma streaming Disney+ a lavorare al progetto. La serie sarà ispirata al live action 2017 del cartone, che ebbe come protagonista Emma Watson.

A quanto pare la casa cinematografica avrebbe già scelto gli sceneggiatori, si tratta di Eddy Kitsis e Adam Horowitz, gli stessi che hanno dato vita ad uno dei telefilm più amati degli ultimi anni: Once upon a time.

 

La Bella e la Bestia, miniserie sulle origini di Gaston e Le Tont

La serie sarà un prequel della favola e sarà suddivisa in 6 episodi di genere musicale. La storia, che sarà ambientata in un tempo precedente rispetto agli eventi che tutti noi già conosciamo, sarà incentrata sulle origini dei personaggi di Gaston e Le Tont. Per l’occasione, sono stati scelti proprio gli stessi attori che precedentemente hanno interpretato questi due personaggi nel live action: Josh Gad (Le Tont) e Luke Evans (Gaston).

La Bella e la Bestia

Ancora in dubbio, invece, la presenza di Emma Watson e Dan Stevens, che nel film interpretavano i protagonisti. Probabilmente perché le vicende della serie coinvolgeranno i loro personaggi soltanto alla lontana. Da non escludere, però, la loro partecipazione, magari come guest-star.

Disney + è pronto a debuttare in Italia il 24 marzo 2020 con tanti film e programmi già in catalogo. Nell’attesa è possibile pre-ordinare l’abbonamento alla piattaforma, usufruendo di uno sconto sul prezzo annuale o mensile.

 

Federica Brosca

La Bella e la Bestia diventa una serie tv sulla piattaforma Disney+ ultima modifica: 2020-03-12T13:16:53+01:00 da Federica Brosca