Riapertura cinema: dal 15 giugno si tornerà ufficialmente nelle sale

Durante l’ultima conferenza stampa il presidente del consiglio Giuseppe Conte ha finalmente annunciato la data ufficiale relativa alla riapertura di teatri e sale cinematografiche. Dal 15 giugno si potrà finalmente tornare al cinema.

«Gli sforzi collettivi hanno dato i risultati attesi. Affrontiamo un rischio calcolato. Da lunedì riprende la vita sociale e riprendono gli incontri con gli amici. I dati delle curve epidemiologiche sono incoraggianti. Lo Stato monitora e potrà stringere di nuovo. Siamo nella condizione di affrontare la Fase 2 con fiducia ma anche con senso di responsabilità. Piscine e palestre aperte di nuovo dal 25 maggio. I cinema e i teatri potranno riaprire dal 15 giugno».

Molte sale si stanno attrezzando per le misure di sicurezza, che dovranno comunque essere rispettate. Probabilmente ci sarà ancora l’obbligo di indossare guanti e mascherine e sarà in ogni caso organizzato un distanziamento sociale, oltre alla sanificazione degli ambienti.

riaprono i cinema

Il cinema Butterfly di Udine, ad esempio, ha già studiato un’interessante soluzione che prevede l’uso di pannelli divisori tra le poltrone.

«Le regioni dovranno assumersi le loro responsabilità» ha precisato Conte. «Affrontiamo un rischio calcolato, la curva dei contagi potrà tornare a salire e saranno possibili nuove chiusure» ma intanto possiamo cominciare di nuovo a sperare.

 

Federica Brosca

Federica Brosca

La disadattata della porta accanto. Pittrice amatoriale, collezionista seriale di “se” e di “ma”. Amante della musica, dell’arte, della cucina, del non fare niente sotto le coperte. Il cinema non è una passione ma una necessità: quando è stanca del mondo le piace premere play e trovare rifugio in altre esistenze. Maniaca del perfezionismo, interiormente disordinata, gelatodipendente