Il nuovo singolo di Mondre è “Cartapesta”

Un muscolo che si mantiene in attività dal primo istante di vita fino all’ultimo respiro, talmente forte che, incrinato dai sentimenti e dalle emozioni, finisce per essere pura “Cartapesta”, come racconta Mondre nella sua nuova canzone, pubblicata il più recente venerdì.

Mondre, Il mio ego è di cartapesta

 
Cuore come ego, come orgoglio scalfito dalle pressioni esterne: il nuovo brano di Mondre evade in tre minuti scarsi di pop melodico finalizzato a sovvertire le regole della canzone d’ascolto. Il ritornello che arriva dopo oltre un minuto è quasi una provocazione, ma finisci per non accorgertene perché imbambolato dal mood di dolce sconfitta che pervade la canzone.
Il videoclip, diretto da Rosa Allocco, vive un bianco e nero crepuscolare, gesti ripetuti in un enigmatico labirintismo che contribuisce ad amplificare le sensazioni trasmesse da “Cartapesta”, precarie e instabili proprio come il materiale che in genere viene lavorato da attenti artisti.
Completa il team creativo Antonio Stabile alle grafiche e Raffaele “R-Masterlab” Rossi che ha curato mix e mastering. Il primo episodio artistico del giovane cantautore partenopeo è distribuito in collaborazione da Impronte Sonore e la neonata Metodica Records.

Giornalista | Creativo | Direttore di Scè da aprile 2018. Collaboro con diverse testate e mi occupo di ufficio stampa e comunicazione digitale. Unico denominatore? La musica.