È ancora “Vento d’estate” con Luca Notaro e Calmo

Musica incandescente all’ombra del Vesuvio; a prescindere dalle temperature ancora alte, tra Roma e Napoli si crea un ideale ponte artistico attraverso uno dei brani più belli del cantautorato italiano: “Vento d’estate”, di Max Gazzè e Niccolò Fabi, vive attraverso una nuova veste rivisitata.

Da un’idea del cantautore Calmo, ormai noto su queste pagine attraverso i suoi singoli, che ha trovato nel bluesman Luca Notaro il giusto feeling artistico, è nata una cover dal sapore circumvesuviano, registrata in presa diretta negli angusti spazi di una city car.

Il risultato è pregevole, sia per la resa sonora del brano che per la mirabile capacità d’adattamento tra cavi, strumenti, microfono e mixer.

 

Un “Vento (di fine) estate” che ci prepara alla musica pronta ad arrivare: sia Calmo che Luca Notaro sono al lavoro per importanti novità che caratterizzeranno l’autunno; in particolare, l’autore dell’album “About It” è pronto a sorprendere mantenendo coerenza artistica attraverso la collaborazione con la neonata Metodica Records.

Avatar

Giornalista | Creativo | Esperto di Comunicazione Direttore di Scè da aprile 2018, collaboro con diverse testate e mi occupo di ufficio stampa e comunicazione digitale. Unico denominatore? La musica.