Neil Young, in arrivo un film ed un live album a Novembre

Sei novembre 2020: una data da segnare sul calendario per tutti i fan del cantautore canadese Neil Young, che al compimento dei sessant’anni di carriera ha annunciato l’uscita di “Return to Greendale”, un live album e film dedicati al tour del 2003/2004 con la supporting band dei Crazy Horse.

Sarà disponibile in versione standard o in un cofanetto deluxe con due LP, due CD e un documentario, “Inside Greendale”.

Neil Young – Greendale – Un tour nella storia

 

Tutto ruota attorno alla creazione di Greendale, la rock opera dedicata a una piccola città immaginaria sconvolta dalla morte di un poliziotto. L’album, pubblicato nel 2003, affrontava una serie di problematiche diventate centrali nella produzione recente del cantautore: l’avidità delle multinazionali, i media ossessionati da gossip e scandali, la propaganda politica. A settantacinque anni, una lucida capacità d’analisi invidiabile, abile a focalizzare hot topic ancora alla ribalta nella società statunitense.

 

Neil Young - Return to greendale

Il tour di Greendale, dopo un’iniziale accoglienza critica da parte dei fan, è diventato un autentico cult per gli spettatori, rinnovando repliche dei concerti per oltre un anno. Una buona occasione per rivivere le emozioni di quello spettacolo, in un momento storico dove un concerto, che fino a poco tempo fa rappresentava una consuetudine, assume i contorni di un evento miracoloso.

Avatar

Giornalista | Creativo | Esperto di Comunicazione Direttore di Scè da aprile 2018, collaboro con diverse testate e mi occupo di ufficio stampa e comunicazione digitale. Unico denominatore? La musica.