Gazzelle pubblica di nuovo a sorpresa: è il turno di “Scusa”

Sembra averci preso gusto Gazzelle nell’affidarsi ad un approccio più estemporaneo per la pubblicazione delle sue canzoni: dopo la presa a male di “Lacri-ma”, arriva una nuova release a sorpresa. Il nuovo singolo si intitola “Scusa”, prodotto come al solito da Maciste Dischi.

Il cantautore romano alimenta, così, la vetrina del venerdì per le nuove pubblicazioni discografiche. Alle porte un 2021 che dovrebbe segnare il ritorno ai live e la pubblicazione del nuovo disco. Nel frattempo, una manciata di singoli ad anticipare l’elaborato complessivo ed una valanga di ascolti in streaming e download già conquistati.

 

 

Gazzelle – “Scusa” (testo)

Pa-ra-ra, ra
Pa-ra-ra, ra-ra-ra-ra
Ra-ra-ra-ra
E non c’è niente
A parte noi
A parte i sogni rotti
E quelli che non vuoi

E fermati qui
E resta così
Prima che il tempo porti via ogni cosa, eh
Forse, però
Se poi ci penso un po’
Non è mica così
Non è mica così

E scusa, scusa, scusa, scusa
Scusa, scusa, scusa, scusa, ah
E scusa, scusa, scusa, scusa
Scusa, scusa, scusa, scusa, ma

E fermati qui
E resta così
Prima che il tempo porti via ogni cosa, eh
E sarò io
E sarai te, eh-eh
L’unica cosa al mondo da non perdere
A parte, però
Che se ci penso un po’
Non è mica così
Non è mica così

E ho rovinato tutto un’altra volta
E sei sparita via con la tua roba
Pezzi di cuore a terra, pezzi di porta
Sono un disastro, okay, chi se ne importa
E ho rovinato tutto, un’altra volta
E sei sparita via con la tua roba
Pezzi di cuore a terra, pezzi di porta
Sono una merda, okay

E fermati qui
E resta così
Prima che il tempo porti via ogni cosa, eh
E sarò io (E sarò io)
E sarai te, eh (E sarai te)
L’unica cosa al mondo da non perdere
A parte, però (A parte, però)
Che se ci penso un po’
Non è mica così
Non è mica così
Non è mica così
Non è mica così

Avatar

Giornalista | Creativo | Direttore di Scè da aprile 2018. Collaboro con diverse testate e mi occupo di ufficio stampa e comunicazione digitale. Unico denominatore? La musica.