Al prossimo Super Bowl ci sarà The Weeknd per l’halftime show

Ormai è ufficiale: The Weeknd animerà l’haltime show del Super Bowl 2021. Il celebre quarto d’ora d’intervallo tra i due tempi della finale di football americano, una delle manifestazioni più seguite al mondo, assisterà alla performance di Abel Makkonen Tesfaye, conosciuto come The Weekend per un set spettacolare e di forte impatto.

Siamo tutti cresciuti guardando i grandi della musica che si esibivano al Super Bowl, sognavo di essere al loro posto. Sono onorato ed estasiato all’idea di essere al centro di quel palco, quest’anno

Lo show è in programma il 7 febbraio 2021 al Raymond James Stadium di Tampa, in Florida.

Si rinnova la partnership con Roc Nation, che produrrà la kermesse. Nonostante una capienza allo stadio ridotta al 20% e problemi logistici che porteranno alla riduzione dello staff operativo per l’halftime show (in genere ci sono un centinaio di addetti che lavorano per rendere il tutto fruibile in pochi minuti), uno dei momenti cruciali dell’anno si terrà come di consueto.

The Weeknd continuerà una tradizione che, negli ultimi anni, ha visto esibirsi su quel palco gente del calibro di Lady Gaga, Bruno Mars, Justin Timberlake (con il famoso incidente che ha visto coinvolta Janet Jackson), Maroon 5 e, lo scorso anno, Shakira e Jennifer Lopez.

 

Giornalista | Creativo | Direttore di Scè da aprile 2018. Collaboro con diverse testate e mi occupo di ufficio stampa e comunicazione digitale. Unico denominatore? La musica.