Addio Pepe Salvaderi, fondatore dei Dik Dik

Te ne sei andato a suonare con gli angeli e ci hai lasciato qui a piangerti“: inizia così il triste commiato di Lallo e Pietruccio lanciato sui social per annunciare al pubblico la scomparsa dell’amico e compagno d’avventura Pepe Salvaderi. La morte è sopraggiunta nella giornata di ieri per complicanze dovute al Covid-19.

Era il 1965 quando Erminio Salvaderi (Pepe), da Milano, insieme a Giancarlo Sbriziolo (Lallo) e Pietro Montalbetti (Pietruccio), fondò una delle band che tutti conosciamo come i Dik Dik.  I primi successi verso la fine dei ’60 e gli inizi dei ’70, con Sognando la California – cover di California Dreamin’ dei The Mamas & the Papas – e L’isola di Wight  – cover del brano Wight Is Wight del cantante francese Michel Delpech.

E forse è proprio lì che se n’è andato per riposare dalle fatiche terrene.

Buon viaggio Pepe!

 

Senza una valigia io e te

siamo partiti un giovedì

nei nostri occhi c’era un sì

pioggia di farfalle intorno a noi

mi davi la tua gioventù

nessuno mi ha fermato più