History of Swear Words: Nicolas Cage spiega l’origine delle parolacce

History of Swear Words è una nuova docuserie Netflix dove Nicolas Cage spiega l’origine delle parolacce. Proprio ciò di cui avevamo bisogno per iniziare al meglio il nuovo anno. Il debutto infatti è fissato per martedì 5 gennaio 2021.

In un’ambientazione elegante con musica classica, drink e poltrone di pelle, ascolteremo l’attore, rigorosamente vestito in giacca e cravatta, pronunciare parole come shit, bitch, dick, pussy e damn. Un connubio perfetto.

A primo impatto potrebbe sembrare una trovata demenziale. In realtà alcuni termini, seppur volgari, hanno assunto nel tempo un ruolo importante nella comunicazione di tutti i giorni. Da qui la bizzarra ma interessante idea di approfondirne la provenienza, esaminando nel contempo ciò che sono diventate nella vita quotidiana.

Leggi Anche: Netflix cancella film e serie tv dal catalogo. Lista

 

 

Storia delle parolacce

 

Nel ruolo di presentatore, Cage ci racconterà la storia delle parolacce. Intervisterà studiosi, linguisti ed esperti di cultura pop che analizzeranno l’etimologia e le origini delle imprecazioni utilizzate nel gergo inglese, nonché l’impatto culturale che hanno avuto nel corso degli anni.

History of Swear Words sarà divisa in sei episodi di venti minuti ciascuno. Tra gli ospiti saranno presenti comici e attori come Joel Kim Booster, DeRay Davis, Open Mike Eagle, Nikki Glaser, Patti Harrison, London Hughes, Jim Jefferies, Zainab Johnson, Nick Offerman, Sarah Silverman, Baron Vaughn, e Isiah Whitlock Jr.

Appuntamento quindi su Netflix il giorno prima dell’epifania. E non potevamo chiedere di meglio.