“Due secondi fa” è il nuovo video del cantautore Paduano

“Due secondi fa” è il nuovo singolo di Paduano che anticipa l’uscita dell’album d’esordio Apolide, prevista per Febbraio 2021, sotto etichetta Apogeo Records / New Generation.

Antonio Paduano è un cantautore napoletano attivo nel circuito emergente da qualche anno. L’esordio ufficiale avviene nel 2017 con la pubblicazione di un singolo (Mondi Paralleli), al quale fanno seguito una serie di aperture ai live di artisti come Bisca e Lorenzo Kruger (Nobraino).  Nel 2019 fa uscire un EP ed adesso è prossimo a lanciare il suo primo full length.

Due secondi fa volge lo sguardo sull’inesorabile incedere del tempo; nella sua versione,  Paduano racconta della necessità di compiere alcune scelte prima che siano le situazioni della vita ad indurci a cambiare prospettiva. Il cantautore campano si muove su territori pop cantautorali con una certa naturalezza ed una discreta sicurezza sulle tematiche, che appaiono verosimili ad un ascolto più accurato e figlie di esperienze vissute.

Nel brano si sottolinea con un piglio malinconico l’urgenza di agire, accantonando qualsiasi incertezza, non essendovene il tempo e lo spazio. Diciamo che possiamo consideralo a tutti gli effetti come un gradito aperitivo, in attesa di conoscere il menù.

Paduano – Due secondi fa

(Video e testo)

 

 

Un uomo sfida la sua libertà
Cercare una direzione
Tra i vetri di una metropolitana 
Tra la fermata di casa
E l’ultima stazione

Ora che, ora che
Tocca a lui decidere
Ora che, adesso c’è
La distanza giusta tra le sue paure

Come un aereo che scompare
Come un muro che cade
Il mostro che ti aspetta nell’armadio
Un bacio mai più dato

Ora che, ora che
Non si può più scegliere
Ora che, Ora c’è
Un altro foglio da riscrivere

Fiorirà la nostalgia e sarà solo un’abitudine
Coltivare quella voglia di fermarsi per tornare indietro
Andare a tempo non é per forza imprescindibile
Avrei dovuto trattenerlo e respirare a pieno quel momento

due secondi fa, due secondi fa

 

SD

Napoletano, curioso, estroverso, ama il sud e la sua gente, la buona cucina, la letteratura, il cinema, la musica, il calcio ed il mare. Adora viaggiare