“Piango al Tecno” mixata ai Joy Division: un trionfo di nostalgia

“Piango al Tecno” dei Crema De La Soda è probabilmente la cosa migliore partorita da quella grottesca allegoria che è stata Ciao 2020. Il programma russo che simulava un capodanno in stile italiano (però di quarant’anni fa) è diventato fenomeno virale ed ha fatto riflettere, scatenato qualche polemica ma anche regalato dei momenti di musica tutto sommato valida.

Daniele Giustra, Fabio Nirta e Marco Ragno (la trinità che forma PSNZZT) non si sono fatti sfuggire l’occasione di sfruttare questa ballata malinconica in salsa italo-russa per impostare il mash-up del magone definitivo. Ed ecco che “Piano al Tecno” incontra i Joy Division.

Tre menti per un triplo mix: il pezzo dei Crema De La Soda si appoggia sulla strumentale di “Disorder” per poi esplodere a ridosso del ritornello sulle note di “Love Will Tear Us Apart”, per una cassa dritta amara come le lacrime che segnano questo triste e bellissimo revival dal sapore new romantic. È proprio vero che in discoteca si piange, o meglio: piango al tecno.

Ora è il momento di piangere, il maestro Ragno ci invita a strozzare la felicità, lasciare lo spazio al nichilismo di Russia e Joy Division.
Piangiamo al tecno che l’amore ci distruggerà in mille pezzi ancora.

Testo di “Piango al Tecno” da “Ciao 2020”

 

Non riesco a dormire, ma (dormire, ma)
Sono venuta al techno per trovarti di nuovo là
Tue Vans come un anno fa
Però accanto alle mie Nike pestano il noto groove
Eri mio, eri solo mio (Solo mio)
Sognavamo comprare qualcosa al Kuznetsky con te
Eri mio, eri solo mio (Solo mio)
Villalobos suona per voi
Le lacrime sono pronte

[Ritornello]
Piango al tecno, io piango al tecno
Non sei con me l’acqua cade al rave
Piango al tecno, io piango al tecno
Non sei con me l’acqua cade al rave
Piango al tecno, io piango al tecno
Non sei con me l’acqua cade al rave
Piango al tecno, io piango al tecno
Non sei con me l’acqua cade al ravе

Piango forte, lacrime sulle guance
Dalle guance plop plop sul mio nuovo Stonak
Vivo solo di te, mi hai detto Goodbye
Piango amaramente come se chiudono Outline
Eri mio, eri solo mio (Solo mio)
Sognavamo comprare qualcosa al Kuznetsky Ponte
Eri mio, eri solo mio (Solo mio)
Nina Kraviz suona per voi le lacrime sono pronte

[Ritornello]
Piango al tecno, io piango al tecno
Non sei con me l’acqua cade al rave
Piango al tecno, io piango al tecno
Non sei con me l’acqua cade al rave
Piango al tecno, io piango al tecno
Non sei con me l’acqua cade al rave
Piango al tecno, io piango al tecno
Non sei con me l’acqua cade al ravе

In tema di mash-up, leggi anche…

Bruxxx, il music shaker alla conquista del web con i suoi Mash-up

Avatar

Giornalista | Creativo | Direttore di Scè da aprile 2018. Collaboro con diverse testate e mi occupo di ufficio stampa e comunicazione digitale. Unico denominatore? La musica.