Perché The Weeknd ha la faccia bendata?

Protagonista di uno show da oltre 20 milioni di dollari per il Super Bowl, The Weeknd non smette di far chiacchierare i fan e l’intero business musicale.

Perché continua ad avere il volto bendato? Cosa sta succedendo?

Chiariamo: l’artista canadese sta bene, ed è tutta un’operazione (gioco di parole non voluto) sviluppata a seguito della pubblicazione dell’album “After Hours”. Parte tutto dalla copertina del disco: Abel Tesfaye sanguina copiosamente, e nel corso dei mesi i videoclip dei singoli hanno aggiunto elementi alla narrazione.

La recente clip ufficiale di “Save Your Tears” mostrava il suo volto reduce da interventi di chirurgia riusciti decisamente male, ma la spiegazione dei bendaggi e di questa sequenza di modificazioni arriva dal diretto interessato

 

Il significato del bendaggio facciale è una riflessione sull’assurda cultura delle celebrità di Hollywood: le persone manipolano il proprio corpo per motivazioni superficiali; per sentirsi accettate dagli altri. È una progressione lineare e vediamo come il personaggio raggiunga livelli di pericolo ed assurdità sempre più elevati. E la sua storia va avanti così.

Non mi interessa molto risultare attraente, per me è molto più importante offrire una narrazione avvincente.

Queste le dichiarazioni di The Weeknd che ha chiarito il perché di questi bendaggi facciali, dimostrando come la persona possa lasciare spazio ad un personaggio il cui sviluppo sembra ancora in progressione.

Avatar

Giornalista | Creativo | Direttore di Scè da aprile 2018. Collaboro con diverse testate e mi occupo di ufficio stampa e comunicazione digitale. Unico denominatore? La musica.