Calcutta è nella giuria per lo Zecchino D’Oro 2021

Calcutta è tra i giurati per lo Zecchino D’Oro 2021.

Tra i più validi cantautori del più recente decennio, l’artista di Latina valuterà i partecipanti alle fasi finali dell’edizione numero 64 per il concorso canoro più importante riservato alle  giovani voci. Ed è certamente in buona compagnia, visto che insieme a lui ci saranno Cristina D’Avena, Rudy Zerbi ed un pool di esperti tra discografici e giornalisti.

Il presente della situazione pandemica non permette, come ben noto, la possibilità di svolgere le selezioni in presenza, quindi anche lo Zecchino D’Oro si è adattato impostando l’intera fase preliminare online, con l’auspicio che i prossimi mesi restituiranno agli eventi dal vivo la dimensione che meritano.

Calcutta, dal canto suo, vivrà un’esperienza che potrebbe ritornare nei suoi prossimi brani, conoscendo le sue dinamiche di songwriting. Edoardo D’Erme non pubblica inediti del suo progetto dal disco “Evergreen” del 2018, mentre di recente ha collaborato con Franco126 per “Blue Jeans”.

 

Come partecipare ai casting per lo Zecchino D’Oro 2021

 

La procedura di selezione è totalmente gratuita ed è rivolta a tutte le bambine e i bambini tra i 3 e i 10 anni. L’obiettivo non è quello di trovare vocalità straordinarie o talenti in prospettiva, ma gli interpreti più validi per i brani in gara al prossimo Zecchino d’Oro. A partire dall’11 marzo e fino al 10 maggio sarà possibile inviare un video della durata di un minuto accedendo al sito zecchinodoro.org. Nel video, i giovanissimi interpreti eseguono una canzone da scegliere tra un gruppo di brani del repertorio dello Zecchino d’Oro. La playlist è disponibile sempre sul medesimo sito.

In aggiunta al video-provino sarà necessario presentare anche un breve video di presentazione. I video raccolti saranno esaminati dallo staff dell’Antoniano in modo da riascoltare, in una seconda fase, le bambine e i bambini selezionati.

I solisti selezionati verranno poi abbinati a canzoni prodotte per la fase finale dello Zecchino D’Oro 2021.

Avatar

Giornalista | Creativo | Direttore di Scè da aprile 2018. Collaboro con diverse testate e mi occupo di ufficio stampa e comunicazione digitale. Unico denominatore? La musica.