I manifesti dei concerti storici reinterpretati in Wish You Were Here

Ricordate quando a fine concerto si andava al banchetto del merchandising per impossessarsi di una delle locandine della serata? Probabilmente è il cimelio che, nel corso dei decenni, ha cristallizzato quell’aura di sacralità. Una forma di ricordo da incorniciare e tenere sempre a portata di sguardo.

La realtà editoriale This Is Not A Love Song ha pensato di riportare al centro dell’attenzione, in un anno così complicato per i concerti, proprio l’elemento visivo, quello più importante nella comunicazione ma anche nell’intimo fatto di sentimenti e di ritorni alla mente.

“Wish You Were Here” è sicuramente una canzone dei Pink Floyd, ma in questo caso diventa un sincero auspicio, una speranza che si tramuta in operazione per sensibilizzare attorno ai live ed alla situazione dei club.

32 biglietti e manifesti per altrettanti eventi che hanno fatto la storia della musica, reinterpretati da 32 fra le migliori matite del panorama nostrano.

Ogni biglietto racchiude al suo interno un manifesto del concerto, illustrato da un artista del panorama italiano del fumetto, dell’illustrazione e della grafica coinvolti nel progetto. Ogni disegnatore si è calato nel contesto storico relativo al concerto scelto e ha approcciato il progetto grafico del manifesto come se glielo avesse commissionato la band stessa, pur mantenendo il proprio stile attuale e giocando col “senno di poi”. Infatti il claim di Wish you were here è, in piena linea di citazionismo discografico, “This is not a concert ticket… just a perfect date!”.

Basta aprire i biglietti e dispiegarli per goderseli in formato poster. Nel retro di ogni biglietto, poi, “I Was There”: la testimonianza di chi c’era veramente a quel concerto. Nel retro del manifesto invece c’è la scaletta del concerto.

Wish You Were Here

Wish you were here – La lista completa dei manifesti

 

001 – David Bowie – Santa Monica Civic Auditorium – Santa Monica – 20 ottobre 1972 – Marco Cazzato

002 – Franco Battiato – Teatro Greco di Segesta – Segesta (TP) – 29 luglio 2004 – Giulia Pex

Wish You Were Here

003 – Beyoncé + JAY-Z – Stadio San Siro – Milano – 6 luglio 2018 – Isabella Bersellini

004 – Jimi Hendrix – Teatro Brancaccio – Roma – 24 e 25 maggio 1968 – Stefano Zattera

005 – Nirvana – Bloom – Mezzago (MI) – 17 novembre 1991 – Nova

006 – CCCP Fedeli alla linea – Festa dell’Unitа – Parco delle Cascine – Firenze – 16 settembre 1986 – TommyGun

007 – Descendents – First Avenue – Minneapolis (MN) – USA – 13 luglio 1987 – Officina Infernale

008 – Beatles – Rooftop Concert – London – 30 gennaio 1969 – Samuele Canestrari

009 – Boards Of Canada – All Tomorrow’s Parties – Pontins Camber Sands Holiday Park – England – 7 aprile 2001 – Eliana Albertini

010 – Clash – Piazza Maggiore – Bologna – 1° giugno 1980 – Enrico Pantani

011 – Pink Floyd – Piazza San Marco – Venezia – 15 luglio 1989 Antonio Pronostico

Wish You Were Here

012 – Jeff Buckley – Vidia – Cesena – 17 febbraio 1995 – Ludovica Fantetti

013 – De André + PFM – Teatro Tenda – Firenze – 13 gennaio 1979 – A m’l rum da me

014 – Nico – Teatro Ciak – Milano – 21 aprile 1986 – Paolo Bacilieri

015 – Velvet Underground – The Factory – New York (NY) – USA – 31 gennaio 1966 – Ilarius

016 – Bikini Kill – Capitol Theater – Olympia (WA) – USA – 9 dicembre 1994 – Elisa Caroli

017 – Pearl Jam – Forum di Assago – Milano – 13 novembre 1996 – Alberto Becherini

018 – Elio e le storie tese – Teatro Rosmini – Borgomanero – 25 settembre 1987 – Testi Manifesti

019 – Ozzy Osbourne – Veterans memorial Auditorium – Des Moines (IA) – USA – 20 gennaio 1982 – Hurricane Ivan

020 – Queen – Wembley Stadium – London – 11 luglio 1986 – Davide Bart Salvemini

021 – Bob Marley – Stadio San Siro – Milano – 27 giugno 1980 – ADA

022 – Bob Dylan – Carnegie Hall – New York – USA – 26 ottobre 1963 – Accappatoio

023 – Britney Spears – Fila Forum di Assago – Milano – 24 ottobre 2000 – Tutte le mele di Annie

024 – Cure – Le Zénith – Paris – France – 19 ottobre 1992 – Serena Schinaia

025 – Smiths – Teatro Tendastrisce – Roma – 14 maggio 1985 – Alessandro Baronciani

Wish You Were Here

026 – Ramones – Rainbow Theatre – London – UK – 31 dicembre 1977 – Vitt Moretta

027 – Black Flag – Odissea 2001 – Milano – 22 febbraio 1983 – Massimiliano Marzucco

028 – R.E.M. + Radiohead – Stadio Cibali – Catania – 6 agosto 1995 – Valentina Restivo

029 – Bruce Springsteen – Stadio San Siro – Milano – 21 giugno 1985 – Viola Niccolai

030 – Fugazi – Live in front of White House – Lafayette Park – Washington (DC) – USA – 12 gennaio 1991 – Illaria

031 – Daft Punk – Lollapalooza 2007 – Grand Park – Chicago (IL) – USA – 3 agosto 2007 – Francesca Pignataro

032 – Nina Simone – Montreux Jazz Festival 1976 –  Montreux – Switzerland – 3 luglio 1976 – Grazia Sacchi

I concerti stanno tornando: l’annuncio dell’estate in musica di Villa Ada Roma Incontra Il Mondo.

Villa Ada Roma Incontra il Mondo annuncia i concerti dell’estate 2021

Giornalista | Creativo | Direttore di Scè da aprile 2018. Collaboro con diverse testate e mi occupo di ufficio stampa e comunicazione digitale. Unico denominatore? La musica.