Raffaella Carrà si è spenta a 78 anni

Raffaella Carrà, che aveva da poco compiuto 78 anni (il 18 giugno) si è spenta nel pomeriggio perdendo la sua lotta contro una malattia che l’attanagliava da tempo. Per professionalità, discrezione e rispetto verso i fan nulla era trapelato fino ad oggi, quando Sergio Japino ha dato il triste annuncio; al dolore si sono uniti i nipoti Federica e Matteo, di Barbara, Paola e Claudia Boncompagni, degli amici di una vita e dei collaboratori più stretti.

 

Raffaella ci ha lasciati. È andata in un mondo migliore, dove la sua umanità, la sua inconfondibile risata e il suo straordinario talento risplenderanno per sempre.

Queste le parole che hanno ufficializzato la dipartita, privando l’Italia di una delle sue icone per successi discografici ottenuti (anche negli altri continenti), per il carisma che l’ha resa una delle conduttrici più amate ed immediatamente riconoscibili dal pubblico grazie all’inconfondibile acconciatura bionda.

Giornalista | Creativo | Direttore di Scè da aprile 2018. Collaboro con diverse testate e mi occupo di ufficio stampa e comunicazione digitale. Unico denominatore? La musica.