“California – Napoli” è il viaggio di Luca Notaro, Calmo e Ugo Crepa

Amici, pima ancora che colleghi, uniscono le forze per creare un singolo dal sapore collettivo.

Nasce così “California – Napoli”, inedito che vede la firma di Luca Notaro, Calmo e Ugo Crepa su una produzione di Foolviho e Alessandro Rase. Musica made in Partenope che nel corso del tempo abbiamo imparato ad apprezzare in molteplici sfumature, e che oggi aggiunge un tassello importante in termini di sviluppo artistico.

L’agosto torrido è lo sfondo ad un testo che naviga a vista il pop, R’n’B e le tessiture urban, e si spinge al largo della costa forte di una strumentale compatta ed allo stesso tempo incisiva. Tre minuti di fascinazioni carismatiche, accolte col plauso di pubblico e critica grazie anche agli ottimi riscontri nelle playlist delle piattaforme di streaming. “California – Napoli” non è un ticket solo andata, ma un collegamento concettuale che vede i diretti interessati in veste di pendolari del suono, e chissà che dietro l’angolo non siano già in cantiere ulteriori sviluppi.

Ci conosciamo da tempo, ed abbiamo deciso di unire le nostre forze per un singolo che fosse al tempo stesso coerente con i nostri percorsi ma anche qualcosa di nuovo, di inedito nel vero senso del termine. È nata così “California – Napoli”, e siamo molto felici del risultato finale e dei feedback che stiamo ricevendo. Venire da background diversi si è dimostrato un valore aggiunto e non è stato per niente un ostacolo nel percorso creativo.

Queste le parole di Luca Notaro a presentare la più recente release.

“California – Napoli” – Luca Notaro, Calmo e Ugo Crepa (prod. Foolviho e Alessandro Rase) – Il testo

Lasciami così
Con sillabe a caso e considerazioni da fare
Che a luglio fa caldo
Il lavoro, lo studio
I consigli che ti dà tua madre
Le strade qua sanno di te
Le curve un po’ sono le tue
La vita assomiglia a un weekend
Ma la morte è partire alle due
Con tipo il casino al casello
E le file coi cori dei clacson
Quale ombrellone, dai
Voglio un ombrello
E che si ritorna alla fine di marzo, ti prego
Quando l’aria non era condizionata
Ma magari era troppo pesante
Forse è per questo che poi mi hai lasciato
Quando non era proprio giornata
Ed il mare era troppo distante
Forse è per questo che stavo stressato

Lasciami così
Sulla California – Napoli
Noi siamo poli opposti
Anche negli stessi posti
E se mi fermo all’autogrill
È solo per poi ripartire
So che andrà così
Sulla California – Napoli
Avrò ancora gli occhi rossi
Per i soliti discorsi
Con te è una corsa a ostacoli
Ma ho i miei sogni da inseguire

Ma quanto caldo c’è, sembra l’Alaska
Fuma l’asfalto e anche tu ne fai un’altra
Col tuo reggiseno di una taglia in meno
Tu gonfia pure l’ego, tanto te lo levo
Lo so che non dovrei pensarci
Ma nei tuoi occhi così grandi
Si sono già specchiati in tanti
E anche se non lo dico me lo leggi in viso
Ti fingerò un sorriso e mentre passa

Lasciami così
Sulla California – Napoli
Noi siamo poli opposti
Anche negli stessi posti
E se mi fermo all’autogrill
È solo per poi ripartire
So che andrà così
Sulla California – Napoli
Avrò ancora gli occhi rossi
Per i soliti discorsi
Con te è una corsa a ostacoli
Ma ho i miei sogni da inseguire

Scopri la Room Session di Scè con Calmo protagonista.

Calmo è “Ubriaco” per la sua Room Session

Giornalista | Creativo | Direttore di Scè da aprile 2018. Collaboro con diverse testate e mi occupo di ufficio stampa e comunicazione digitale. Unico denominatore? La musica.