Senjutsu segna il ritorno degli Iron Maiden sulle scene

Gli Iron Maiden stanno per tornare sulle scene con un nuovo album dal titolo Senjutsu. Uscirà venerdì 3 settembre. Si tratta del diciassettesimo lavoro in studio per la band britannica e giunge a distanza di 6 anni esatti dal precedente The Book of Souls (pubblicato il 4 settembre del 2015).

Un’attesa prolungata – la più lunga tra un disco e l’altro – condizionata anche dalla situazione relativa alla diffusione del Covid-19.

“Siamo tutti davvero entusiasti di questo nuovo album.

L’abbiamo registrato all’inizio del 2019 durante una pausa del tour The Legacy Of The Beast, in maniera tale da massimizzare i tempi, ma è stato necessario un lungo periodo di preparazione prima dell’uscita, per la creazione della copertina e per la realizzazione dei video.

Naturalmente la pandemia ha ritardato di molto le cose. Le canzoni sono varie e alcune di esse piuttosto lunghe. Ce ne sono anche un paio che suonano in maniera differente dal nostro solito stile, e penso che i fan ne resteranno sorpresi (in senso buono, spero).”

Bruce Dickinson

iron maiden - Senjutsu

Senjutsu è stato registrato al Guillaume Tell Studio di Parigi dal produttore Kevin Shirley ed è coprodotto da Steve Harris, bassista e fondatore dei Maiden. È composto da 10 tracce per una durata complessiva che supera abbondantemente l’ora d’ascolto (81 minuti e 53 secondi). 

Per presentare il disco gli Iron Maiden hanno pubblicato due estratti: The Writing On The Wall, singolo uscito a metà luglio, per il quale è stato realizzato anche un video ufficiale, e Stratego, il cui audio è stato rilasciato il 19 agosto.

Iron Maiden – Senjutsu

Tracklist

1. Senjutsu
2. Stratego
3. The Writing On The Wall
4. Lost In A Lost World
5. Days Of Future Past
6. The Time Machine
7. Darkest Hour
8. Death Of The Celts
9. The Parchment
10. Hell of Heart

 

Metallica: 30 anni di “And Justice For All” e non sentirli