Adele torna con “Easy on Me”, brano che anticipa il nuovo disco

Adele torna con il singolo “Easy on Me”, primo estratto del suo nuovo album 30, in uscita il prossimo 19 Novembre, che giunge a distanza di sei anni dal precedente 25. Per la cantante britannica si tratta del quarto lavoro in studio, dopo un lungo periodo di silenzio, dovuto in particolare alla sua avversione verso i lunghi tour e alla difficile gestione della celebrità, come ha spiegato tempo fa ai fan, attraverso una lettera scritta di pugno

In questo tempo lontana dalle scene si è dedicata in particolar modo alla famiglia, anche se poi le cose hanno preso un’altra piega.

Le prime avvisaglie di un ritorno sono giunte il 1º ottobre di quest’anno, con un’operazione di guerriglia marketing su scala mondiale che si è concretizza con la proiezioni del numero “30” su tabelle e muri di diverse città.

Da ieri è ufficialmente online il video di Easy on Me, già in cima alle tendenze di youtube.

ADELE, EASY ON ME –  TESTO e TRADUZIONE 

 

There ain’t no gold in this river
That I’ve been washin’ my hands in forever
I know there is hope in these waters
But I can’t bring myself to swim
When I am drownin’ in the silence
Baby, let me in

Go easy on me baby
I was still a child
Didn’t get the chance to
Feel the world around me
I had no time to choose what I chose to do
So go easy on me

There ain’t no room for a thing to change
When we are both so deeply stuck in our ways
You can’t deny how hard I’ve tried
I’ve changed who I was to put you both first
But now I givе up

Go easy on me baby
I was still a child
Didn’t get thе chance to
Feel the world around me
I had no time to choose what I chose to do
So go easy on me

I had good intentions
And the highest hopes
But I know it now
It probably doesn’t even show

Go easy on me baby
I was still a child
Didn’t get the chance to
Feel the world around me
I had no time to choose what I chose to do
So go easy on me

ADELE, EASY ON ME, LA TRADUZIONE

Non c’è oro in questo fiume
Dove da sempre mi lavo le mani
So che c’è speranza in queste acque
Ma non riesco a trovare la forza per nuotare
Mentre sto annegando nel silenzio
Baby, fammi entrare

Vacci piano con me baby
Ero ancora una bambina
Non ho avuto la possibilità di
Sentire il mondo intorno a me
Non ho avuto tempo di scegliere cosa ho scelto di fare
Quindi vacci piano con me

Non c’è spazio perché possa cambiare neanche una cosa
Quando siamo entrambi così fermi sulle nostre idee
Non puoi negare quanto duramente io ci abbia provato
Ho cambiato chi ero per mettervi entrambi al primo posto
Ma ora mi arrendo

Vacci piano con me baby
Ero ancora una bambina
Non ho avuto la possibilità di
Sentire il mondo intorno a me
Non ho avuto tempo di scegliere cosa ho scelto di fare
Quindi vacci piano con me

Avevo buone intenzioni
E le più grandi speranze
Ma adesso lo so
Probabilmente non si vede neanche

Vacci piano con me baby
Ero ancora una bambina
Non ho avuto la possibilità di
Sentire il mondo intorno a me
Non ho avuto tempo di scegliere cosa ho scelto di fare
Quindi vacci piano con me