Sanremo 2022: svelati i duetti del venerdì e le canzoni in scaletta

Ormai gli annunci arrivano insieme all’ultima ora di cronaca.

Confermata, anche per la più recente comunicazione, la strategia attuata da Amadeus, direttore artistico del Festival di Sanremo; nell’edizione serale del TG1 di ieri, giovedì 20 gennaio, il conduttore ha svelato i dettagli della quarta serata di Sanremo 2022, che nella consuetudine della kermesse è riservata alle rivisitazioni di brani altrui (cover) in forma di duetto con realtà guest rispetto agli artisti in gara.

Da segnalare, in controtendenza rispetto all’ultimo decennio, il ritorno alle canzoni straniere, come nel caso di Emma che canterà “…Baby One More Time” (di Britney Spears) con Francesca Michielin; scelta esterofila anche per Elisa (“What a Feeling”, di Irene Cara dalla pellicola Flashdance) e Noemi, che canterà “(You Make Me Feel Like) A Natural Woman” di Aretha Franklin.

Completano il lotto di brani british Matteo Romano con “Your Song” (di Elton John) insieme a Malika Ayane, “Live and Let Die” (di Paul McCartney) esebuita da Le Vibrazioni con Sophie and the Giants e Peppe Vessicchio, Yuman invece si cimenterà in “My Way” (di Frank Sinatra) con Rita Marcotulli.

Musica indipendente che si prende il palco nel caso de La Rappresentante di Lista, che unirà le forze con Cosmo, Margherita Vicario e Ginevra per “Be My Baby”, dei Ronettes. Saranno minuti intensi quelli di Giovanni Truppi e Vinicio Capossela che daranno vita a  “Nella mia ora di libertà” di Fabrizio De Andrè.

Ma andiamo a scoprire la lista completa delle performance in programma per la quarta serata.

Sanremo 2022 – La serata dei duetti – La lista completa delle canzoni e degli ospiti

Achille Lauro – Sei bellissima (di Loredana Bertè) con Loredana Bertè
Aka 7even – Cambiare (di Alex Baroni) con Arisa
Ana Mena – Medley con Rocco Hunt
Gianni Morandi – Medley con Mousse T
Iva Zanicchi – Canzone (di Don Backy e Detto Mariano, nella versione di Milva)
Massimo Ranieri – Anna verrà (di Pino Daniele) con Nek
Michele Bravi – Io vorrei… non vorrei… ma se vuoi (di Lucio Battisti)
Rkomi – Medley di Vasco Rossi, con i Calibro 35
Sangiovanni – A muso duro (di Pierangelo Bertoli) con Fiorella Mannoia
Elisa – What a Feeling (di Irene Cara, da Flashdance)
Emma – …Baby One More Time (di Britney Spears) con Francesca Michielin
Ditonellapiaga e Rettore – Nessuno mi può giudicare (di Caterina Caselli)
Mahmood e Blanco – Il cielo in una stanza (di Gino Paoli)
Giusy Ferreri – Io vivrò senza te (di Lucio Battisti) con Andy dei Bluvertigo
Giovanni Truppi – Nella mia ora di libertà (di Fabrizio De Andrè) con Vinicio Capossela
Fabrizio Moro – Uomini soli (dei Pooh)
Highsnob e Hu – Mi sono innamorato di te (di Luigi Tenco) con Mr Rain
Irama – La mia storia tra le dita (di Gianluca Grignani) con Gianluca Grignani
La Rappresentante di Lista – Be My Baby (di The Ronettes) con Cosmo, Margherita Vicario e Ginevra
Noemi – (You Make Me Feel Like) A Natural Woman (di Aretha Franklin)
Dargen D’Amico – La bambola (di Patty Pravo)
Le Vibrazioni – Live and Let Die (di Paul McCartney) con Sophie and the Giants e Peppe Vessicchio
Yuman – My Way (di Frank Sinatra) con Rita Marcotulli
Tananai – A far l’amore comincia tu (di Raffaella Carrà) con Rosa Chemical
Matteo Romano – Your Song (di Elton John) con Malika Ayane

Uno sguardo alla serata dei duetti datata Sanremo 2020.

Sanremo 2020: la serata della cover e dei duetti ribalta la classifica

Giornalista | Creativo | Direttore di Scè da aprile 2018. Collaboro con diverse testate e mi occupo di ufficio stampa e comunicazione digitale. Unico denominatore? La musica.