Nel giardino dei cantautori italiani, vivi ed in attività, Riccardo Sinigallia è un fiore dai petali delicati e dal profumo inebriante.