"Distance Will Not Divide Us" è una compilation pubblicata all'indomani del lockdown: una piccola antologia dell'attuale scena elettronica italiana.