La seconda serata porta con sé il ricordo del compianto Fabrizio Frizzi. Gli spettatori presenti al Teatro Ariston si alzano in piedi per rendergli omaggio.