I Justice hanno fatto causa a Justin Bieber per il suo nuovo album

Il nuovo disco di Justin Bieber, che si intitola “Justice” è stato pubblicato da poco ma si trova già al centro di una spigolosa vicenda legale.

Oggetto del contendere è la copertina dell’album, ed in particolare la T presente nel titolo. Il duo francese di musica elettronica dei Justice ha inviato una lettera di diffida perché viene fatto uso illecito di marchio registrato nel 2008.

Il vostro utilizzo del marchio (il riferimento è alla T, stilizzata in maniera molto simile a quella dei Justice, ndr.) è illegale. Non avete ricevuto nessun permesso dai Justice. Inoltre, il lavoro di Bieber non è in alcun modo affiliato o supportato alla produzione discografica dei Justice. Questo utilizzo del marchio è illegale e fuorviante per il consumatore. Questo uso contro le leggi vigenti sarà soggetto ad azioni legali finalizzate a punire l’illecito e risarcire la parte civile.

Ecco il contenuto della lettera inviata dai legali del duo francese all’artista canadese. Nella lettera viene inoltre esplicato come il marchio registrato in Francia sia sotto tutela anche negli Stati Uniti per la vendita del merchandising.

 

La replica di Justin Bieber non si è fatta attendere. A quanto pare i suoi creativi avevano contattato i Justice senza dare seguito alle comunicazioni.

Il team di Justin Bieber ci aveva contattati nel maggio del 2020. Ci avevano chiesto via mail di essere messi in contatto con il nostro grafico, abbiamo provato ad organizzare una videocall ma il team creativo di Bieber non si è più fatto vivo e la situazione sembrava morta lì. Nessuno aveva parlato di un album intitolato “Justice” o della T che è nostro marchio registrato, lo abbiamo scoperto solo quando il disco è stato annunciato.

Ad aggiungere benzina sul fuoco ci ha pensato anche l’etichetta dei Justice. La Ed Banger Records, infatti, ha pubblicato sui social una bozza originale del logo della band ringraziando “il disegnatore Justin Bieber per l’idea del logo nel lontano 2003”.

Justin Bieber Justice

 

Season, la docu-serie di Justin Bieber su YouTube.

Justin Bieber torna con un nuovo singolo e una docu-serie su Youtube

Giornalista | Creativo | Direttore di Scè da aprile 2018. Collaboro con diverse testate e mi occupo di ufficio stampa e comunicazione digitale. Unico denominatore? La musica.