Ecosuoni Festival, due giorni di live per la decima edizione

Una storia nata nel 2012, fatta di resistenza culturale e amore verso la musica dal vivo che si accinge a celebrare la propria decima edizione.

Torna nella sua finestra di calendario di inizio settembre Ecosuoni, la kermesse che unisce ecologia e live concert in quel di Palma Campania (provincia di Napoli). Dopo aver osservato un anno di pausa indotto dalla pandemia per poi segnare coi Tre Allegri Ragazzi Morti il suo ritorno, questa manifestazione raddoppia per festeggiare un’importante traguardo fatto di longevità e programmazione ad ampio raggio.

Sabato 3 e domenica 4 settembre sono i giorni individuati per animare una grande festa. Il 3 settembre sarà headliner Nicola Siciliano, voce nuova e producer delle sonorità urban che sa interpretare con inedito piglio personale; sul palco prima di lui la trasversalità dei progetti Fuera e Marta Tenaglia unitamente al brio di Iosonorama.

Per il 4 settembre sono pronti i Fast Animals and Slow Kids: putiferio sul palco e in platea per una delle rock band più valide che il nostro panorama possa offrire. E ancora, Generic Animal (forte dei consensi di “Malevolent”), Donix e la voce statunitense Scott Siskind.

Mancano sette giorni, tutti i dettagli su www.ecosuoni.it

Giornalista | Creativo | Direttore di Scè dal 2018. Collaboro con diverse testate e mi occupo di ufficio stampa e comunicazione digitale. Unico denominatore? La musica.